Scambi Culturali

Training course in Romania su come affrontare il problema del bullismo dal 17 al 22 febbraio 2020

Redazione

Per conto di un’associazione ospitante rumena, l’associazione CEIPES è alla ricerca  di 3 partecipanti per un Training course in Romania su come affrontare il problema del bullismo

 

Dove: Iasi, Romania

Quando: 17-22 Febbraio 2020

 

 

Titolo del progetto: Act-no-ReacT

Destinatari: 3 partecipanti over 18

Paesi partecipanti: Romania, Portogallo, Italia, Spagna, Polonia, Bulgaria, Francia

 

Descrizione del progetto

L’associazione CEIPES è alla ricerca di 3 persone over 18 per un training course finalizzato ad aumentare la qualità dei servizi offerti dagli operatori giovanili che lavorano con tematiche come la violenza, la discriminazione e il bullismo nel campo dell’educazione formale (scuole, università) ma anche con giovani che nel periodo degli studi sono stati vittime di abusi fisici, verbali o emotivi da parte di altri.

 

Obiettivi del progetto

Attraverso questo corso di formazione verranno raggiunti i seguenti obiettivi:

 

  • Sviluppare le competenze di 21 animatori giovanili sull’uso di metodologie educative non formali che includano le arti finalizzate ad organizzare attività per i giovani con cui lavorano, allo scopo di ridurre il fenomeno del bullismo e di essere consapevoli del loro effetto negativo a lungo termine.
  • Sviluppare un programma di sviluppo personale e un mini toolkit per operatori giovanili che assistono i giovani che affrontano il bullismo durante il percorso scolastico o lavorativo
  • Aumentare la capacità organizzativa di 7 organizzazioni giovanili europee che offrono attività di buona qualità per i giovani che soffrono di bullismo, discriminazione e abusi verbali, fisici ed emotivi, con l’obiettivo di far crescere i giovani e motivarli ad essere più attivi nella costruzione della propria vita autonoma.

 

Metodologia

In questo corso verranno usati metodi di educazione non formale come presentazioni, lavori di gruppo e giochi.

 

Requisiti

  • Essere uno youth workers – giovane lavoratore, educatore giovanile – collegato a una delle organizzazioni partner e/o con familiarità al problema trattato dal progetto
  • Essere over 18
  • livello medio / avanzato della lingua inglese
  • Studi: psicologia, sociologia, assistenza sociale, pubbliche relazioni, letteratura, arte, comunicazione e studi internazionali / europei ecc

 

NOTA BENE: Dai giorni del training (17-22) sono escluse le date del viaggio; è quindi necessario essere là il 17 mattina (pertanto si consiglia di arrivare un giorno prima) e partire il giorno 23. Qualora si arrivasse il 16, il costo dell’alloggio è a carico dei partecipanti.

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti
  • Contributo associativo di €50,00 per il CEIPES a carico del partecipante e valido per l’intero anno solare [La quota va pagata solo se selezionati]

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

Scarica l’INFOPACK del progetto

 

Guida alla candidatura

Se siete interessati alle tematiche del progetto e davvero motivati a partecipare, potete candidarvi inviando il vostro CV e una lettera motivazionale in inglese, attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Scadenza

il prima possibile

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per ulteriori informazioni, inviare una mail tramite form

 

 

  • 
  •