Scambi Culturali

Training Course in Estonia su cittadinanza attiva e inclusione sociale dall’1 al 9 novembre 2022

Redazione

L’associazione Scambieuropei cerca quattro partecipanti per un Training course in Estonia su cittadinanza attiva e inclusione sociale, dall’1 al 9 novembre 2022



Dove: Kose-Uuemõisa, Estonia

Quando: dall’1 al 9 novembre



Destinatari: 4 partecipanti

Titolo del progetto: “Involve me and I will learn”

Paesi partner: Azerbaigian, Estonia, Grecia, Ungheria, Italia, Lituania, Polonia, Portogallo, Romania, Repubblica della Macedonia del Nord, Turchia



Descrizione dell’organizzazione

L’associazione Avatud Ühiskond MTÜ è un’organizzazione no profit estone che promuove la partecipazione attiva dei giovani nella vita sociale, civile e politica.




Attraverso metodi di educazione non formale, Avatud Ühiskond MTÜ incentiva lo sviluppo di competenze relazionali, sociali e culturali con l’obiettivo di potenziare la consapevolezza nelle proprie capacità e valorizzare il bagaglio culturale dei giovani in quanto esseri umani e cittadini.



Descrizione del progetto

Il progetto “Involve me I will learn“, in consorzio con l’associazione Scambieuropei, mira a valorizzare le abilità e il potenziale di giovani con diversi background socio-culturali attraverso il coinvolgimento attivo dei partecipanti nell’ideazione, nello sviluppo e nella gestione di vari progetti a livello locale, nazionale e internazionale. I temi su cui si focalizza il progetto spaziano dal settore sociale, a quello dell’educazione e dei media.




Obiettivi del progetto

  • Rendere i giovani più consapevoli attivi nella vita politica, sociale e civile della comunità



  • Sviluppare una serie di metodi per includere giovani in situazione di particolare difficoltà



  • Sviluppare competenze trasversali come comunicazione non violenta, senso critico e competenze relazionali in un ambiente multiculturali.




Metodologie

Tutte le attività saranno svolte utilizzando metodi educativi non formali, volte a promuovere la cooperazione all’interno del gruppo.



Tra gli strumenti di educazione non formale verranno utilizzati tecniche di psico-dramma (improvvisazione teatrale, giochi di ruolo etc…), tecniche di discussione (dibattiti di gruppo, laboratori, discussione) e tecniche creative (brainstorming, visualizzazione)



Profilo dei partecipanti

  • Età: 18-29 anni



  • Giovani interessati al progetto



  • Discreta/buona conoscenza lingua inglese



  • Motivati a prendere parte attiva a tutte le fasi del progetto



  • Essere cittadini italiani o stranieri con permesso di soggiorno



  • Nella fase di selezione sarà data priorità a giovani con minori opportunità (rifugiati, immigrati, giovani a rischio di esclusione sociale etc…)



Lingua del progetto

La lingua del progetto sarà l’inglese. Se ne richiede, pertanto, una conoscenza orale discreta per poter partecipare attivamente al progetto.



Scopri di più

Leggi l’INFOPACK

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI



Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante


  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100%  su un massimale di 360 euro. (Spese superiori saranno a carico dei partecipanti)


  • Quota progetto: 70 euro: 40 come Tesseramento Scambieuropei 2022 comprensiva di assicurazione infortuni e 30 euro di quota progetto come contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto (processo di selezione, formazione pre-partenza, coordinamento del gruppo, supporto durante e dopo la mobilità). Da pagare solo se selezionati.



NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 2/3 giorni prima e ripartire fino a 2/3 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus+


Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus dell’Unione Europea



Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in inglese attraverso il pulsante arancione sottostante.





Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese.



Scadenza

Fino a esaurimento posti. La candidatura dovrà comunque pervenire entro e non oltre il 1° ottobre 2022


Project designer e manager nel no-profit con esperienza di 5 anni nel campo. Trainer e formatrice specializzata nell’educazione non formale per giovani e adulti e nell’apprendimento interculturale. Appassionata di viaggi e della cucina dei posti che visita, di fotografia, psicologia e sport.