Scambi Culturali

Training course in Croazia su cittadinanza attiva giovani ed educazione non formale dal 24 al 30 Novembre 2019

Ragazza distesa sul prato
Redazione

Se sei un giovane 18+ con almeno 2 anni di esperienza pregressa nel mondo dello youth work e sei interessato al
tema dell’educazione non formale, questo training fa per te!

 

Dove: Šibenik, Croazia

Titolo del progetto: “ActiveOpoly”

 

 

Quando: dal 24 al 30 Novembre 2019

Destinatari:  4 partecipante over 18

Paesi partecipanti: Italia, Finlandia, Spagna, Polonia, Malta, Romania, Estonia

 

Descrizione del progetto

L’associazione L’Arca del Blues cerca 4 persone over 18  interessate alla tematica della cittadinanza attiva dei giovani tramite attività di educazione non formale ed intenzionate a prendere parte ad un progetto europeo in Croazia dal 24 al 30 novembre 2019.

 

Il training course  “ActiveOpoly” coinvolgerà partecipanti da: Italia, Finlandia, Spagna, Polonia, Malta, Romania, Estonia e sarà basato su metodologie non formali ed informali con lo scopo incoraggiare i giovani e prendere parte attiva alla vita politica e sociale, innalzando la consapevolezza sul ruolo che in tal contesto l’educazione non formale può ricoprire.

 

Obiettivi del progetto

Nello specifico le attività proposte sono le seguenti:

  • Incentivare la partecipazione attiva giovanile nella vita socio politica dei rispettivi paesi
  • Accrescere la consapevolezza del ruolo che l’educazione non formale può svolgere in tale contesto
  • Provvedere strumenti ed opportunità per youth workers tali da poter moltiplicare l’impatto delle attività implementate
  • Apprendere nuove metodologie utili nel lavorare con gruppi di giovani e specialmente con volontari internazionali 
  • Tanto altro…..

 

Requisiti

  • Interesse in merito all’argomento che verrà trattato durante il progetto
  • Avere tra i 18 e 30 anni 
  • Discreta conoscenza orale della lingua inglese
  • con almeno 2 anni di esperienza pregressa nel mondo del lavoro giovanile

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +.

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • Trasporti rimborsati a fine progetto su un massimale di 180 euro. Spese superiori a carico dei partecipanti
  • Contributo associativo di €30,00  [La quota va pagata solo se selezionati]

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

Maggiori informazioni

Scarica l’INFOPACK del progetto

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi compilare l’application form online

 

Scadenza

8 novembre 2019

 

 

 

 

  • 
  •