Studio

TOMidEast 2020: Summer School online “Dis (ordine) in Medio Oriente: spazio, potere e politica 22-27 giugno 2020

Redazione

Se sei interessato ad approfondire la conoscenza della politica contemporanea in Medio Oriente, partecipa alla Summer School TOMidEast 2020 dal 22 al 27 giugno 2020. E’ possibile iscriversi fino al 2 giugno

 

A causa dell’emergenza sanitaria globale, l’edizione 2020 della Summer School TOMidEast si svolgerà interamente in formato online.

 

 

Quando: 22-27 giugno 2020

Dove: online

 

Summer school: “Dis(order) in the Middle East: Space, Power and Politics”

 

TOMidEast 2020

Dal 22 al 27 giugno 2020 avrà luogo la settima edizione della Summer School – Understanding the Middle East, una serie di corsi e seminari dedicati ad un’analisi critica dello spazio e della politica in Medio Oriente, e del loro ruolo nel ridefinire non solo confini, sovranità e potere ma anche identità, beni culturali ed economici.

 

TOMidEast 2020, che avrà luogo online e in lingua inglese dal 22 al 27 giugno, è progettata per soddisfare le esigenze di studenti e professionisti ​​che desiderano seguire una serie di lezioni incentrate sullo sviluppo politico contemporaneo del Medio Oriente.

 

Obiettivi didattici

L’obiettivo della Summer School “Dis(order) in the Middle East: Space, Power and Politics” è quello di offrire utili strumenti di analisi per comprendere meglio la complessità del Medio Oriente.

 

Contenuti didattici

Dal 2011 è nata una rinnovata attenzione alla dimensione politica dello spazio. L’uso degli spazi, in particolare degli spazi urbani, ha svolto un ruolo centrale in Medio Oriente: dimostrazioni, scioperi, proteste, sit-in e scontri sono stati elementi costanti in molte città del Medio Oriente. Questi luoghi hanno visto emergere varie forme di resistenza, che vanno dalle scene culturali e intellettuali alla contesa sociale e politica.

 

Ciò ha portato a un rinnovato interesse della politica nella gestione dello spazio, in particolare in contesti autoritari in cui il controllo sugli individui è anche parte del controllo sullo spazio, elemento cruciale per la sovranità e la stabilità dello Stato.

 

In Medio Oriente l’uso politico di spazi / luoghi ha svolto un ruolo cruciale, oggigiorno come nel passato coloniale, nella ridefinizione dei confini e nella conseguente delimitazione dei territori su cui esercitare la sovranità; ma anche su città e spazi interstiziali in cui l’imposizione di piani regolatori o una toponimia coloniale dei luoghi hanno completamente alterato la percezione e la fruizione dello spazio.

 

Requisiti di ammissione

  • possedere laurea con lode (o di un titolo europeo equivalente, come la laurea triennale per studenti italiani con un voto minimo di 100/110) o essere studenti universitari iscritti, almeno, al secondo anno di un corso universitario focalizzato sul Medio Oriente
  • buona padronanza della lingua inglese (meglio se certificata)

 

Scopri di più sui criteri di ammissione

 

Costi

  • 150,00 € per studenti dell’Università di Torino
  • 250,00 € per studenti di altre università
  • 300,00 € per i professionisti

 

Nota bene: Lo status di studente sarà esteso ai candidati che si sono laureati a dicembre 2019 o successivamente e che non sono attualmente impiegati a tempo pieno.

 

 Borse di Studio

Tutti gli studenti provenienti da università diverse da UniTO possono richiedere una delle 10 borse di studio FREETORINO (riduzione costi da 250,00 € a 150,00 €)

 

Maggiori informazioni

 TOMidEast

Guarda il video promozionale della Summer School

 

Guida alla’iscrizione

Per conoscere i dettagli della Summer school, per iscriversi e per fare domanda di borsa di studio, cliccare sul form arancione di candidatura

 

 

Scadenza

2 giugno 2020 ore 17:00

 

  • 
  •