Stage

Banca d’Italia: tirocini 2021 per laureati di università convenzionate per 6 mesi. 1000 Euro mensili

Redazione

La Banca d’Italia offre a laureati di atenei convenzionati l’opportunità di svolgere tirocini extracurriculari della durata di 6 mesi, con compenso mensile di mille euro

 

Descrizione dell’ente

La Banca d’Italia è la banca centrale della Repubblica italiana ed è parte dell’Eurosistema, ovvero la rete delle banche centrali nazionali dell’area euro e della Banca centrale europea.

 

 

 

La Banca d’Italia è regolata da norme nazionali ed europee ed persegue finalità d’interesse generale nel settore monetario e finanziario. Tra i suo compiti principali vi sono il mantenimento della stabilità dei prezzi e la tutela del risparmio in tutte le sue forme.

 

 

Descrizione dell’offerta

Sono aperte le candidature per tirocini extracurricolari della durata di 6 mesi presso la Banca d’Italia.  Le attività verranno avviate presumibilmente a partire dal mese di giugno 2021, compatibilmente con le indicazioni delle Autorità in materia di prevenzione epidemiologica.

 

 

A chi si rivolge

Possono partecipare neolaureati delle università convenzionate (al momento risultano attivi i bandi delle seguenti università: Sapienza; Tor Vergata; Roma Tre, LUISS; LUMSA, Unibo, Unipr) in possesso dei requisiti sotto indicati.

 

 

NOTA BENE: Le offerte di tirocinio extracurriculare presso la Banca d’Italia sono riportate esclusivamente all’interno dei siti ufficiali di ateneo. Se la vostra università non risulta presente nella lista sopra indicata, vi consigliamo di controllare nel portale ufficiale per eventuali aggiornamenti

 

 

Requisiti

  • laurea magistrale/specialistica nelle discipline indicate nelle proposte di tirocinio
  • laureati presso una università convenzionata
    • Università del Lazio: conseguimento del titolo di studio in data successiva al 19 aprile 2019
    • Università di Bologna: conseguimento del titolo in data pari o successiva al 17 giugno 2020; titolo di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza;
    • Università di Parma: conseguimento del titolo in data pari o successiva al 17 giugno 2020; titolo di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza;
  • punteggio di laurea pari o superiore a 105/110;
  • età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature

 

 

Maggiori informazioni

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per candidarsi, consultare i singoli bandi ufficiali

 

 

 

 

Condizioni economiche

  • indennità di 1.000 euro lordi mensili
  • servizio di ristorazione

 

 

Guida alla candidatura

Università del Lazio: 23 aprile 2021

 

 

 

 

Dal 2009, il primo sito italiano interamente dedicato alla mobilità giovanile internazionale. Un punto di riferimento per tantissimi giovani che vogliono vivere un’esperienza all’estero. Pubblichiamo offerte di lavoro e stage all’estero, borse di studio, contest artistici e concorsi.

  • 
  •