Studio

The European Master’s Programme in Human Rights and Democratisation (EMA)

Redazione

Sei interessato a lavorare nel campo dei diritti umani a livello internazionale? Le iscrizioni all’European
Master’s Programme in Human Rights and Democratisation (EMA) – 2020/2021 sono aperte!

 

 

L’EMA è stato creato con il supporto dell’Unione Europea e delle 41 università europee che partecipano al programma.

Scadenza candidature: 30 marzo 2020

 

Programma

Il primo semestre (da settembre 2020 a gennaio 2021) è organizzato presso il quartier generale del Global
Campus of Human Rights al Lido di Venezia, mentre il secondo semestre (da febbraio a luglio 2021) si
svolge presso una delle università partecipanti situate nei vari paesi europei.

 

Le lezioni saranno tenute da professori di rilievo provenienti dalle università partecipanti, esperti nel campo dei diritti umani e rappresentanti di organizzazioni internazionali e ONG.

 

Gli studenti avranno la possibilità di studiare in un ambiente multiculturale unico nel suo genere.

 

Il curriculum di studio prepara i partecipanti al lavoro sia in organizzazioni nazionali, internazionali, governative e non-governative, sia in istituti di ricerca specializzati in diritti umani e democratizzazione.

 

 

Requisiti di ammissione

Nel processo di selezione si terrà conto di:

  • Background accademico;
  • Esperienza professionale/di volontariato;
  • Motivazione.

 

I candidati devono aver ottenuto una Laurea Triennale (minimo 180 ECTS) in un campo pertinente ai diritti umani, quali ad esempio Diritto, Scienze Politiche, Scienze Sociali o altre lauree umanistiche.

 

Dal momento che il Master si svolge interamente in lingua inglese, si richiede inoltre di presentare una certificazione che attesti un livello avanzato di inglese.

 

 

Info e candidature

Per ulteriori informazioni, potete contattare l’ufficio EMA all’indirizzo email:  ema.secretariat@gchumanrights.org o visitare https://gchumanrights.org/ema

 

  • 
  •