Volontariato Europeo

Corpo Europeo di Solidarietà in Romania sull’educazione digitale nelle scuole superiori per 6 mesi

Redazione

L’associazione Eurobox è alla ricerca di 1 volontario/a per il nuovo flusso del progetto Shift che prevede un ESC in Romania sull’alfabetizzazione mediatica nelle scuole superiori

 

Dove: Craiova – Bailesti, Romania

Destinatari: 1 volontario/a dall’Italia (18-30 anni)

 

 

Quando: dal prima possibile (da concordare con i partner)

Durata: 6 mesi

 

Descrizione dell’ente

Association Comunities for Youth è un’associazione nata con l’obiettivo di sviluppare, implementare e sostenere i programmi di sviluppo dei giovani, attraverso forme di apprendimento permanente, esperienze di mobilità ed attività educative volte a supportare la partecipazione dei giovani alla vita sociale e culturale del territorio, così da sostenerne l’auto-sviluppo, le capacità di problem solving e il coinvolgimento attivo.

 

Descrizione del progetto

Per conto dell’organizzazione ospitante rumena ACT, l’associazione Eurobox è alla ricerca di 1 volontario/a dall’Italia interessati a partecipare ad un progetto di volontariato ESC a Craiova di 6 mesi.

 

Il progetto parte dall’idea che l’alfabetizzazione mediatica sia un valore aggiunto e un fattore fondamentale nella vita dei cittadini del XXI secolo, nonché un pilastro di democrazia.

 

La Media Literacy rappresenta, infatti, un contributo essenziale allo sviluppo culturale e le politiche educative non possono non tener conto dell’importanza di fornire, in primis ai giovani, una adeguata educazione multimediale che permetta di distinguere tra ciò che è fake news e ciò che non lo è, che aiuti ad operare scelte con criticità e permetta ai cittadini tutti di avvalersi dei reali benefici delle nuove tecnologie delle comunicazioni.

 

Cos’ è la media litracy

L’alfabetizzazione mediatica è il risultato continuo di un processo pedagogico che parte o deve patire dalla scuola.

 

Secondo la Commissione europea, l’alfabetizzazione mediatica è l’inseme delle tecniche cognitive, delle capacità sociali, civiche e creative che ci consentono di accedere e avere una comprensione critica del mondo, attraverso l’interazione con le forme di comunicazione mediatica.

 

 

E’ strettamente correlata all’impegno nella vita democratica, alla cittadinanza attiva e alle capacità di esercitare un giudizio critico e indipendentemente contro la mala informazione, i messaggi estremisti e le notizie false

 

 

L’alfabetizzazione mediatica è legata a diverse competenze chiave:

 

“competenza digitale”: che richiede un atteggiamento critico e riflessivo nei confronti delle informazioni disponibili e un uso responsabile dei media interattivi;

 

“competenze sociali e civiche“: che comprendono la capacità di comprendere punti di vista diversi e una disponibilità a rispettare i valori degli altri;

 

“consapevolezza culturale e di espressione: che comprende un senso di identità come base per un atteggiamento aperto e rispettoso verso la diversità.

 

 

Attività del progetto

Durante il progetto, i volontari europei lavoreranno in 3 scuole superiori di Craiova con lo scopo di assistere gli insegnanti in merito all’alfabetizzazione mediatica degli studenti per promuovere il pensiero critico e il ragionamento, la tolleranza e l’inclusione.

 

Attraverso una serie di attività, basate su forme di educazione non formale, workshops tematici ed apprendimento esperienziale, gli studenti acquisiranno competenze mediali in grado di renderli cittadini socialmente e politicamente impegnati

 

 

Maggiori informazioni

Scarica L’INFOPACK

Per le date progetto, fare riferimento al post e non all’infopack

 

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’

Scarica la BROCHURE realizzata dal precedente gruppo di volontari

 

Come sempre per il SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO/ORA CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’ (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale di riferimento, mentre vitto e alloggio sono pagati in toto, così come l’assicurazione e un pocket money per le spese personali

 

Il progetto è co-finanziato dal programma del Corpo Europeo di Solidarietà dell’UE

 

Chi può candidarsi

La candidatura è aperta a tutti i giovani con cittadinanza italiana o permesso di soggiorno, purché si abbia tra i 18 e i 30 anniVi ricordiamo che non è necessario tesserarsi a nessuna associazione per poter fare l’ESC

 

Guida alla candidatura

Se interessati, inviateci in allegato CV in inglese, breve Lettera motivazionale in inglese  attraverso il form di candidatura arancione. 

 

 

Scadenza

IL PRIMA POSSIBILE

 

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per maggiori informazioni, inviare una mail tramite form arancione di candidatura

 

  • 
  •