Volontariato Europeo

Sve in Grecia sulla promozione della diversità culturale attraverso i media per 7 mesi

Redazione

L’associazione Futuro Digitale ricerca un volontario/a per uno Sve in Grecia sulla promozione della diversità culturale attraverso i media per 7 mesi

 

Durata: 7 mesi

Dove: Serres, Salonicco, Grecia

 

 

Volontari: 1 volontario/a dai 18 ai 30 anni

Quando: dal 1° settembre 2019 al 31 marzo 2020 (data di partenza flessibile, se la modifica riguarda pochi giorni/settimane)

 

Descrizione del progetto

L’Associazione Futuro Digitale è alla ricerca di un volontario/a interessato/a partecipare al progetto di volontariato internazionale MEDIART di PRAXIS Greece , un SVE iniziato nel 2018, con il coinvolgimento di diversi volontari europei. Il/La volontario/a italiano/a sarà quindi protagonista dell’ultima fase di un progetto già avviato e realizzato con successo, andando a lavorare su attività collaudate e già attivate.

 

Il progetto MEDIART intende far fronte alle esigenze della comunità locale giovanile per offrire opportunità ai giovani di esprimere la propria creatività e sviluppare le proprie capacità per il loro futuro di vita e di lavoro, promuovendo tramite i principali media “International days messages” la diversità culturale nella comunità locale di Serres, cittadina a pochi km da Salonicco.

 

Attività del volontario

Le attività saranno suddivise in diverse aree:

  • Radio Station (30% del tempo dedicato), in cui il volontario acquisirà preziosa esperienza lavorando con i media, in particolare gestendo, supportato dal team di PRAXIS, il sistema audio e di trasmissione di controllo durante la trasmissione radiofonica giornalistica e curando un proprio spazio radio personale.
  • Campagna web internazionale per la promozione di valori sociali e umani (40%). Periodicamente, il volontario si occuperà di temi specifici da promuovere attraverso campagne web, con il supporto dello staff di PRAXIS. Per svolgere al meglio questa attività, il volontario sarà formato e invitato a documentarsi sull’argomento per poi collaborare con i professionisti del settore per avere un brain storming.

 

Per ogni campagna il volontario, anche in collaborazione con il team:

  1. crea uno spot radio per promuovere un messaggio sociale;
  2. realizza una trasmissione radio;
  3. scrive un articolo personale sul blog dei volontari;
  4. carica informazioni sui canali social di PRAXIS;
  5. crea poster, volantini e volantini.

 

 

  • Centro informazioni per i giovani (15%), in cui sono previste attività di supporto ai giovani del territorio, quali: elaborazione di questionari o campagne di sondaggi, creazione di materiale informativo, organizzazione di eventi di informazione pubblica, diffusione delle informazioni su Internet e nei media locali, ecc.
  • Cooperazione con le scuole (5%). Le attività si svolgono principalmente all’interno delle scuola, con l’idea di creare collegamenti tra le scuole e l’organizzazione. Ad oggi, molte classi scolastiche visitano spesso la stazione radiofonica, promuovendo i loro progetti scolastici. Il volontario fungerà da “testimonial” raccontando la sua esperienza di mobilità e partecipazione giovanile.
  • Attività culturali giovanili (3%), con serate interculturali, presentazione della cultura, lingua e tradizioni del Paese del volontario, ecc.

 

Destinatari

Sono aperte le candidature per 1 volontario/a con i seguenti requisiti:

  • Residenza in Italia;
  • Età compresa tra 18 e 30 anni;
  • Forte motivazione a prendere parte a un progetto di volontariato. Il progetto ha come temi le attività con i giovani in Centri giovanili, la comunicazione e l’organizzazione di eventi/attività locali.


Maggiori informazioni

SCOPRI DI PIU’ SUL SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO

Scarica l’INFOPACK

 

Nota bene: Ai partecipanti verrà rilasciato il Certificazione Youthpass, per la convalida ufficiale delle competenze acquisite.

 

Condizioni economiche

Come sempre per il SVE(18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale di € 275, mentre vitto e alloggio sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali (€ 150)

 

Guida alla candidatura

Futuro Digitale si occuperà del supporto pre-partenza e post-mobilità (follow-up). Pertanto, è importante che il candidato possa condividere la mission dell’associazione e garantire il proprio impegno anche in tali fasi, necessarie per il raggiungimento degli obiettivi del progetto.

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario inviare il proprio CV in inglese con lettera motivazionale (max 1 pagina in inglese) attraverso il form di candidatura arancione

 

 

I candidati preselezionati saranno informati e convocati eventualmente per un colloquio via Skype.

 

Scadenza

12 agosto 2019

 

 

NOTE BENE: Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per ulteriori informazioni inviare una mail tramite form 

 

 

 

  • 
  •