Stage

Stage con Save the Children a Roma nella gestione delle donazioni

Redazione

L’organizzazione Save the Children Italia offre opportunità di stage dalla durata di 6 mesi a Roma nella gestione delle donazioni. Scopri come fare domanda!

 

Durata: 6 mesi

Dove: Save the Children Italia Onlus (Roma)

 

Descrizione dell’ente

L’organizzazione Save the Children dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro.  In Italia e nel resto del mondo lavora per dare ai bambini l’opportunità di nascere e crescere sani, di ricevere un’educazione e di essere salvaguardati. Il suo scopo è quello di protegger i bambini, le bambine e gli adolescenti vittime di abusi e di sfruttamento sessuale, cercando di prevenire, segnalare e rispondere a tali problemi.

 

Descrizione dell’offerta

Il tirocinante come il personale di Save the Children, e organizzazioni Partner ed i loro rappresentanti dovranno dimostrare i più alti standard di comportamento nei confronti di bambine/i e adolescenti, così come indicati nella Policy sulla Tutela di Bambine, Bambini e Adolescenti. Tali standard si applicano sia alla vita privata che a quella professionale del personale e di chiunque rappresenti l’organizzazione.

 

 

Requisiti

  • Essere in possesso di una Laurea specialistica o vecchio ordinamento, preferibilmente in Scienze della Comunicazione, Economia, Scienze Politiche o specializzazioni similari
  • Ottima conoscenza MS Office
  • Capacità di scrittura
  • Buone capacità comunicative
  • Buona conoscenza dell’inglese, parlato e scritto

 

Competenze necessarie

  • Capacità di relazionarsi con differenti interlocutori
  • Persona dinamica e propositiva, capace di lavorare in autonomia
  • Ottime capacità organizzative e abilità a lavorare con deadline molto strette
  • Capacità di dare priorità alle attività

 

Mansioni

Il tirocinante sarà inserito all’interno della Major Donors & Legacy Unit e e supporterà il tutor nello sviluppo dei major donors.

 

I suoi compiti riguarderanno:

  • l’attività di profilazione volte ad individuare nuovi donatori (major e middle) su cui fare prospezione;
  • l’attività di mappatura e profilazione delle Fondazioni di Famiglia;
  • l’area nell’elaborazione di report e proposte progettuali da presentare a donatori attivi e possibili prospect;
  • il supporto del team nel monitoraggio delle donazioni ed il loro corretto inserimento all’interno del database;
  • la collaborazione con i colleghi dell’area per potenziare la raccolta da Grandi Donatori e Fondazioni di Famiglia;
  • condivisione della mission e dei principi di Save the Children.

 

Condizioni economiche

Lo stage prevede un rimborso mensile di 800 euro.

 

Guida alla candidatura

Per saperne di più  Save the Children

 

  •