Stage

Stage alla Commissione Europea della durata di 5 mesi

Redazione

Se il tuo sogno é quello di lavorare nel mondo delle istituzioni europee, promuovendo gli interessi dell’ UE, prendi in considerazione un tirocinio presso la Commissione Europea!

 

Dove: Bruxelles, Lussemburgo, Dublino e Londra, le Delegazioni (anche a Roma e Milano) e le Rappresentanze.

Quando:

Dal 1 Marzo al 31 Luglio (sessione primaverile)

Dal 1 Ottobre 28 Febbraio (sessione invernale)

Durata: 5 mesi

 

Descrizione dell”ente
La Commissione europea è una delle principali istituzioni dell’Unione europea, suo organo esecutivo e promotrice del processo legislativo. È composta da un delegato per ogni stato membro (detto Commissario): a ciascun delegato è però richiesta la massima indipendenza dal governo nazionale che lo ha indicato.

 

La Commissione rappresenta e tutela gli interessi dell’Unione europea nella sua interezza; avendo il monopolio del potere di iniziativa legislativa, propone l’adozione degli atti normativi dell’UE, la cui approvazione ultima spetta al Parlamento europeo e al Consiglio dell’Unione Europea; è responsabile inoltre dell’attuazione delle decisioni politiche da parte degli organi legislativi, gestisce i programmi UE e la spesa dei suoi fondi.

 

Descrizione dell’offerta
Ogni anno la Commissione Europea offre due sessioni di tirocini retribuiti per giovani laureati presso le sedi di lavoro di Bruxelles, Lussemburgo, Dublino, Londra e presso le Delegazioni (anche Roma e Milano) e le Rappresentanze. Per ogni sessione sono offerti circa 1300 posti di tirocinio. Questi sono opportunità uniche per fare un periodo di formazione della durata di cinque mesi.

Condizioni economiche

A ogni tirocinante verrà riconosciuto rimborso mensile di circa 1.120

 

Requisiti

  • Cittadinanza di uno stato membro dell’UE o di uno stato candidato
  • Possesso di un diploma di laurea (almeno triennale)
  • Per tirocini amministrativi: possedere una buona conoscenza di almeno due lingue comunitarie (es. italiano e inglese), una delle quali deve essere una delle lingue di lavoro della Commissione europea, quali inglese, francese o tedesco
  • Per tirocini di traduzione: possedere un’ottima conoscenza della lingua madre e di una seconda e una terza lingua comunitaria (tra inglese, francese o tedesco)
  • Non aver svolto un altro stage (retribuito e non retribuito ) per più di 6 settimane in una delle Istituzioni europee

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni, leggi il regolamento nel BANDO

 

Guida alla candidatura

Per fare domanda, consulta il sito ufficiale

 

Scadenza

Sessione primaverile: circa a Luglio dell’anno prima

Sessione invernale: circa a Gennaio dello stesso anno

 

 

  •