Lavoro

Lavoro a Bruxelles in Affari Sociali presso Eurocities per 6 mesi

Redazione

Esperienza di lavoro a Bruxelles con EUROCITIES della durata di 6 mesi! Candidati e svolgi un’esperienza lavorativa all’interno degli affari sociali 

 

Dove: Bruxelles

Durata: 6 mesi

 

Inizio: fine Marzo 2020

 

 

Descrizione dell’offerta 

EUROCITIES è un’organizzazione fondata nel 1986 dai sindaci di sei grandi città europee. Attualmente conta 140 città partner in più di trenta stati Europei e si occupa di porre l’attenzione, al livello europeo, sulle necessità delle città in ambito economico, politico, sociale e culturale.

 

Attualmente l’organizzazione offre un’esperienza di lavoro nel campo degli affari sociali. Lo stage, della durata di 6 mesi, partirà a fine Marzo 2020. Durante il tirocinio la risorsa sarà affiancata da un consulente politico che lo guiderà nelle mansioni giornaliere che gli vengono richieste.

 

Principali mansioni richieste

  • Monitorare le iniziative politiche e gli sviluppi a livello dell’UE, in particolare quelle nell’ambito del pilastro europeo dei diritti sociali
  • Preparazione di aggiornamenti delle politiche e note informative per le città membri
  • Redazione di articoli per sito Web e newsletter
  • Partecipare e riferire su eventi a livello di UE, in particolare presso la DG Occupazione
  • Sostenere la ricerca e la raccolta di esempi di buone pratiche su politiche e progetti nelle città in settori che vanno dall’occupazione, all’istruzione, ai servizi sociali e all’edilizia abitativa
  • Sostenere il coordinamento dei risultati del lavoro nei gruppi di lavoro su occupazione, senzatetto e alloggio
  • Supportare i membri del team nello sviluppo di dichiarazioni e relazioni sulle politiche
  • Compiti amministrativi relativi all’organizzazione di riunioni ed eventi come la riunione del forum biennale sugli affari sociali e le riunioni del gruppo di lavoro.

 

Requisiti

  • Master  
  • Ottima conoscenza della lingue inglese
  • Esperienza relativa al lavoro delle autorità locali
  • Esperienza con la politica sociale o progetti a livello UE o locale
  • Esperienza con la ricerca urbana su temi di politica sociale una risorsa
  • Buone capacità sociale e organizzative

 

Condizioni economiche 

  • Assistenza con spese di soggiorno fino a € 200 al mese secondo la legislazione belga
  • Rimborso delle spese di trasporto pubblico locale
  • Copertura per le spese del pranzo
  • Un numero di cellulare belga, con credito per chiamate e internet
  • Rimborso fino a € 300 per un viaggio di ritorno a casa durante il contratto

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi allegare il proprio CV in lingua inglese e una breve lettera motivazionale in formato PDF (in inglese), cliccando sul form arancione 

Inoltre, a completamento della domanda inviare separatamente un documento (massimo 500 parole) che risponda alle seguenti domande:

 

  • In che modo l’European Pillar for Social Rights può contribuire a ridurre le disparità a livello locale?
  • Quale sarebbe la tua strategia di lobby per sostenere un’Europa più sociale nei confronti dei nuovi rappresentanti delle istituzioni dell’UE?

 

 

 

 

Scadenza 

1 Marzo 2020

 

 

  • 
  •