Magazine

Simboli Cinesi: i simboli più importanti e il loro significato

Redazione

I simboli cinesi più importanti arrivano da una tradizione millenaria, ma qual è il loro vero significato? Scopriamolo insieme.

 

 

Il cinese è un sistema di scrittura cosiddetto logografico, in cui cioè ogni simbolo rappresenta un concetto, a differenza di altri alfabeti dove ogni simbolo rappresenta un suono.

 

Un insieme di decine di migliaia di simboli cinesi, ancora in uso al giorno d’oggi e che sono un’evoluzione dei simboli originali risalenti al terzo secolo avanti cristo.

 

Ecco una lista dei 10 simboli cinesi tradizionali più famosi e dei loro significati nascosti.

 

 

simboli cinesi 1

德 dé

Significato: Virtù, Etica

Il simbolo cinese della virtù combina due ideogrammi: .

 

La componente 彳  significa “camminare” o “viaggiare“, ma può essere anche intesa come “comportamento“.

La componente è a sua volta formata da (zhí), cioè “dritto“, e (xīn) cioè “cuore“.

 

Da questa unione deriva il significato di “camminare dritti con il cuore”, cioè di comportarsi in maniera virtuosa.

 

 

simboli cinesi 2

 

家 jiā

Significato: Casa, Famiglia

 

In cinese, la parola “casa” è composta dal simbolo del “tetto, e dal simbolo che indica il “maiale“; anticamente infatti chi possedeva un maiale era considerato abbiente, dato che aveva a disposizione molto cibo.

 

Per questo motivo il simbolo cinese rappresenta l’aspirazione all’abbondanza in casa e in famiglia.

 

 

simboli cinesi 3

 

安 ān

Significato: Pace

Anche in questo simbolo cinese troviamo il “tetto, con sotto l’ideogramma della “donna(nǚ).

 

Questa combinazione  associa il concetto di pace con la femminilità, suggerendo l’idea che è la stessa pace che si ritrova in una casa gestita e ordinata da una donna (anche con il portato sessista di questa concezione).

 

 

LEGGI ANCHE: Studiare Cinese, i migliori corsi online gratuiti

 

 

simboli cinesi 4

 

春 chūn

Significato: Primavera

 

Nella lingua cinese antica, la parola “primavera” conteneva il simbolo (tún), che rappresentava lo spuntare di un seme dalla terra. Nel cinese moderno, a questo carattere è stato aggiunto quello di (rì) che significa “sole

 

 

simboli cinesi 5

 

夢 mèng

Significato: Sogno

 

Il simbolo cinese del sogno è composto dal carattere (mù), cioè “occhio” , e da letto“. Combinati il loro significato diventa “le cose viste mentre si dorme“, cioè i sogni.

 

 

porta cinese

 

門 mén

Significato: Porta, Cancello

 

Questo simbolo rappresenta le due ante di una porta, così come gli antichi cancelli che vigilavano gli accessi dei palazzi e delle ricche residenze cinesi.

 

 

simboli cinesi 7

 

永 yǒng

Significato: Eterno, Infinito

 

L’antico significato di questo simbolo era quello di “nuotare con la corrente“, dato che contiene sia il carattere “nuotare” e (chuān) “fiume“.

 

Il nuovo significato di questo ideogramma è dato dal fatto che il fiume scorre per una distanza lunghissima, che sembra infinita.

 

 

 

pioggia cinese

 

雨 yǔ

Significato: Pioggia

 

Le quattro linee ondulate in mezzo a questo simbolo rappresentano le gocce di pioggia, mentre la linea orizzontale in alto rappresenta il cielo.

 

 

tempio cinese

 

寶 bǎo

Significato: Tesoro

 

Anche in questo ideogramma ritroviamo il “tetto“, 宀, per darci l’idea di qualcosa conservato all’interno; poi troviamo i simboli (bèi) “soldi“, e (bǎo), l’antica parola per riferirsi al “tesoro“, ma anche alla “porcellana“.

 

 

 

pennelli cinesi

 

筆 bǐ

Significato: Pennello, Matita

Questo simbolo è composto dall’ideogramma arcaico (yù), che rappresenta il colpo verticale dato con il pennello, e il simbolo (zhú), “bambù,” il materiale con cui venivano fatti i pennelli nell’antica Cina.

 

 

LEGGI ANCHE: Curiosità sulla Cina: 7 fatti strani e interessanti

 

 

Fonte: Culturetrip

 

 

  • 
  •