Volontariato

Servizio Civile a Parigi nella lotta contro le discriminazioni razziali con EGAM

Redazione

Se sei interessato ad un’esperienza di volontariato all’estero, fai domanda per il Servizio Civile a Parigi nella lotta contro le discriminazioni razziali con EGAM. Avrai la possibilità di vivere 8 mesi in Francia

 

Dove: Francia, Parigi

Durata: 8 mesi

Quando: non indicato

 

Descrizione del progetto

Il “Servizio Civique” è stato creato nel 2010 dal governo francese come meccanismo per incoraggiare il coinvolgimento dei giovani cittadini francesi ed internazionali nella società e mira a promuovere la coesione nazionale e la diversità sociale.

Attualmente, EGAM, il Movimento Europeo di base Antirazzista fondato nel 2010 a Parigi in seguito agli attacchi razzisti avvenuti a Rosarno, nel sud dell’Italia, è alla ricerca di un volontario, anche internazionale, interessato a svolgere un periodo di servizio civile presso la sede di Parigi, per 8 mesi

 

Mansioni e Responsabilità

La risorsa selezionata verrà coinvolta nelle attività di promozione dell’ente per un’Europa dell’uguaglianza. In base alle capacità e agli interessi del volontario, il giovane contribuirà al lavoro in uno dei seguenti ambiti:

 

  • Grassroots campaigns: in diverse nazioni contemporaneamente o campagne europee di mobilitazione in un’unica nazione
  • Advocacy campaigns: unitamente alla rete di parlamentari di Elie Wiesel e rivolta a istituzioni nazionali, europee e internazionali.

 

Condizioni economiche

  • € 570 netti / mese 
  • copertura completa dell’assicurazione sanitaria

 

Parigi

 

Requisiti

  • avere tra i 18 e i 25 anni
  • essere cittadino di uno dei paesi dello Spazio economico europeo (o avere il permesso di soggiorno e lavoro in Francia da almeno un anno)

 

Maggiori informazioni

Scopi di più sul Servizio Civique in Francia

 

Guida alla candidatura

Se interessato al progetto, invia il tuo CV e la lettera di accompagnamento (in inglese), cliccando sul form arancione di candidatura

 

 

Verranno ricontattati i candidati pre-selezionati per un colloquio conoscitivo

 

Scadenza

5 marzo 2019

 

 

  •