Magazine

Scrittori giapponesi: gli autori classici e moderni più importanti

scrittori giapponesi montagne
Redazione



Molti importanti scrittori giapponesi hanno contribuito in modo significativo alla letteratura mondiale, sia in termini di contenuto che di stile.


La letteratura giapponese ha una storia piuttosto lunga e straordinaria. Si sviluppa durante i secoli prima dell’epoca Edo (1603-1867) fino alla letteratura contemporanea.


Naturalmente ci sono molte forme della letteratura giapponese, tra cui la poesia, la prosa narrativa, i giochi di parole, gli haiku e le opere teatrali.


La poesia classica giapponese risale al VII secolo, ed ha influenzato notevolmente tutti gli aspetti della letteratura giapponese.


All’epoca, due forme predominanti erano la poesia tanka e la poesia haiku, che usavano sia il giapponese che lingue regionali.


La prosa giapponese ha raggiunto le sue vette più alte durante l’epoca Edo.


Nel XIX secolo, alcuni dei più noti romanzieri giapponesi, tra cui Natsume Soseki, Mori Ogai e Ozaki Kōyō, si sono stabiliti come rappresentanti della letteratura giapponese.


Gli scrittori giapponesi durante l’epoca Edo si basavano spesso sui racconti popolari, come i racconti sugli spiriti e i kami, e le storie di spettri.


Queste storie sono state successivamente rielaborate nella narrativa classica e teatrale.


Nel XIX secolo, la narrativa popolare giapponese è stata completamente rinnovata attraverso l’influenza straniera, dando luogo ad una serie di nuovi generi.


Infine, il teatro giapponese ha avuto una grande influenza nella cultura giapponese.


Il teatro Nō, il teatro Kabuki, e le commedie di Ukiyo-e, sono solo alcuni dei più noti generi teatrali.



Scrittori giapponesi contemporanei

scrittori giapponesi torii

La letteratura giapponese ha anche prodotto alcuni autori moderni rinomati, come Haruki Murakami, Natsume Soseki, e Kenzaburo Oe.


Uno degli scrittori più importanti della letteratura giapponese è Natsume Sōseki.


Sōseki è stato uno dei più importanti scrittori moderni giapponesi e uno dei principali esponenti del realismo letterario giapponese.


Ha scritto una serie di romanzi che trattano temi come l’alienazione, l’incomunicabilità e la crisi morale della società moderna.


Il suo lavoro più famoso è il suo romanzo Kokoro, uno dei più grandi classici della letteratura giapponese.


Un altro grande scrittore giapponese è Kenzaburo Oe.


Oe è un premio Nobel per la letteratura che ha scritto una serie di romanzi e racconti che trattano temi come la religione, la politica e la società moderna.


Uno dei suoi lavori più famosi è il romanzo premio Nobel Hōjō no Umi, che esplora il tema della giustizia sociale in una società divisa.


Un altro importante scrittore giapponese è Yasunari Kawabata. Kawabata è uno dei più grandi scrittori moderni giapponesi.


La sua opera più famosa è il romanzo La casa dello zio, che esplora temi come l’alienazione, la solitudine e la disillusione della vita moderna.



Gli scrittori pià famosi in occidente

scrittori giapponesi ragazza abiti tradizionali

Un altro grande scrittore giapponese è Haruki Murakami.


Murakami è famoso per i suoi romanzi surreali e surrealisti, che trattano temi come l’amore, la solitudine e la nostalgia.


Il suo romanzo più famoso è Kafka sulla spiaggia, che esplora l’alienazione e la solitudine nella società moderna.


Un altro grande scrittore giapponese è Junichiro Tanizaki. Tanizaki è uno dei più grandi scrittori moderni giapponesi.


Ha scritto una serie di romanzi e racconti che trattano temi come la bellezza, l’erotismo e l’amore.


Il suo lavoro più famoso è il romanzo La ragazza dei miei sogni, che esplora il tema del desiderio e della solitudine nella società moderna.


Infine, un altro grande scrittore giapponese è Yasushi Inoue. Inoue è uno scrittore di romanzi e racconti che trattano temi come la storia, la politica e la cultura.


Il suo romanzo più famoso è Il treno dei sogni, che esplora il tema della perdita e della speranza nella società moderna.


Questi sono solo alcuni dei più importanti scrittori giapponesi che hanno contribuito in modo significativo alla letteratura giapponese.


Ognuno di loro ha scritto una serie di lavori che hanno catturato la fantasia dei lettori e che ancora oggi sono considerati dei classici della letteratura giapponese.



La letteratura giapponese classica

edificio giapponese castello

I più importanti scrittori giapponesi del periodo Meiji-Taisho (1868-1926) rappresentano l’epoca d’oro della letteratura giapponese.


L’illuminismo e l’occidentalizzazione della cultura giapponese hanno dato vita al nuovo mondo narrativo.


Un mondo abitato da personaggi profondamente umani in cui la mente entra in contatto con la propria e altrui sofferenza.


I principali scrittori giapponesi del periodo Meiji-Taisho sono: Natsume Soseki, Mori Ogai, Akutagawa Ryunosuke, Tayama Katai, Tsubouchi Shoyo e Higuchi Ichiyo.


Questi scrittori hanno sviluppato dei nuovi stili e tecniche di scrittura che hanno aperto la strada alla narrativa moderna giapponese.


Natsume Soseki (1867 – 1916) è considerato uno dei massimi scrittori giapponesi moderni.


Il suo lavoro ha gettato le basi per lo sviluppo del realismo psicologico, con una grande riflessione in ambito sociale e politico sotto la superficie dei suoi racconti.


La sua opera più celebre è la saga di ‘Kokoro‘, in cui l’essere umano è ripreso nella disperazione del contemporaneo conflitto fra il sentimento d’amore e il senso di solitudine sociale.


Mori Ogai (1862 – 1922) è meglio conosciuto per i suoi romanzi che raffigurano le interazioni fra coscienza tradizionale e modernizzazione occidentale.


Ogai ha prodotto un ampio catalogo di lavori artistici che hanno contribuito a rivoluzionare la letteratura giapponese.


Akutagawa Ryunosuke (1892 – 1927) è considerato uno degli scrittori giapponesi più influenti del XX secolo.


La sua opera include storie brevi che esplorano gli aspetti della natura umana e aderisce ad uno stile ricco di rimandi al periodo classico.


Un tema ricorrente è la malinconia, con una penetrazione nella vita intima dei personaggi e nella loro profonda sofferenza.



Scrittori classici giapponesi

sassi riva fiume giappone

Tayama Katai (1872 – 1930), un innovatore sul fronte della letteratura giapponese, è autore di numerosi romanzi di successo su temi esistenziali, come ‘Futon‘, che esamina l’impatto della modernizzazione sulla classe media giapponese.


Lo stile di Tayama è sintetico e realistico, con un forte impatto emotivo.


Tsubouchi Shoyo (1859 – 1935) è considerato uno dei fondatori della letteratura moderna giapponese e uno dei pionieri dello studio della lingua giapponese.


La sua opera letteraria, che oscilla fra farsa e critica sociale, ha influenzato tutta la successiva generazione di scrittori giapponesi.


Da tutti questi straordinari scrittori giapponesi del periodo Meiji-Taisho è stato prodotto un ricco corpus di lavori diversi, che hanno ispirato e influenzato generazioni di scrittori.


Le loro opere sono studiate ancora oggi e ci hanno lasciato una preziosa eredità letteraria che riflettere la vitalità del pensiero giapponese del XX secolo.



Abbiamo tanti articoli che potrebbero interessarti: