Scambi Culturali

URGENTE: Scambio culturale in Turchia sul gioco degli scacchi dal 10 al 16 aprile 2019

Redazione

L’associazione Scambieuropei è alla ricerca di partecipanti per uno Scambio culturale in Turchia sul gioco degli scacchi dal 10 al 16 aprile 2019

 

CAUSA RINUNCIA, CERCASI ULTIMO PARTECIPANTE

 

Dove: Siirt, Turchia

Quando: dal 10 al 16 aprile 2019

Destinatari: 5 partecipanti 18-29 anni + 1 group leader over 18

 

 

Titolo del progetto: “We Meet in Chess for Tolerance ”

Paesi partner: Romania, Croazia, Spagna, Italia, Turchia

 

Descrizione del progetto

Il progetto di Scambio culturale “We Meet in Chess for Tolerance ” è un progetto interculturale che si terrà in Turchia, precisamente a Siirt, dal 10 al 16 aprile 2019 e riguarderà il gioco degli scacchi come strumento per promuovere tolleranza, socializzazione, lotta al pregiudizio ed inclusione sociale

Lo scambio vedrà partecipi 31 giovani giocatori di scacchi provenienti da Turchia, Spagna, Romania, Croazia e Italia i quali avranno la possibilità di competere insieme, partecipare a tornei internazionali, prendere parte ad eventi di strada e interfacciarsi direttamente con la federazione di scacchi turca

 

Metodologie

Il progetto verterà sull’utilizzo di metodologie non formali, primo fra tutti lo strumento del gioco. Non mancheranno, inoltre, visite alla città e serate interculturali. Vi ricordiamo che la lingua veicolare del progetto è l’inglese. Si richiede quindi una conoscenza discreta per poter comunicare.

E’ possibile arrivare fino a 3 giorni prima del progetto per visitare la Turchia. In questo caso, vitto ed accomodation per le date fuori progetto saranno a vostro carico, ma i trasporti verranno comunque rimborsati a fine progetto sul massimale di riferimento

 

Profilo dei partecipanti

Si cercano ragazzi tra i 18 e i 29 anni (over 18 per il group leader) con forte motivazione a partecipare attivamente al progetto, entusiasti, creativi, aperti a nuove sfide e, sopratutto, in grado di giocare a scacchi

Il group leader dovrà avere una buona conoscenza dell’inglese ed avere già partecipato ad un progetto di scambio culturale o training course (requisito obbligatorio)

 

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

 

 

Per le candidature fare riferimento esclusivamente al form arancione sottostante (pena l’esclusione dal progetto)

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100%  su un massimale di 360 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota Scambieuropei: 70 euro (di cui: 40 euro di Tesseramento Scambieuropei 2019 e copertura assicurativa e 30 come quota progetto per le spese di gestione).   [Le quote vanno pagate solo se selezionati].

 

Il progetto è co-finanziato dal programma erasmus plus

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in inglese  attraverso il form di candidatura arancione. Specificare se ci si candida come group leader

 

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

 

Scadenza

il prima possibile

 

  • 
  •