Scambi Culturali

Scambio culturale in Turchia sul dialogo interculturale ed interreligioso dal 20 al 29 febbraio 2020

Redazione

Eurosud ricerca partecipanti per uno stimolante Scambio culturale in Turchia sul dialogo interculturale ed interreligioso dal 20 al 29 febbraio 2020

 

Quando: dal 20 al 29 febbraio 2020

Dove: Eskisehir, Turchia

 

 

Destinatari: giovani 18-30

Nome del progetto: “All Together for Solidarity”

 

Descrizione del progetto

“All Together for Solidarity” è un progetto di Scambio culturale Erasmus+ promosso dall’associazione Eurosud, che coinvolgerà partecipanti provenienti da Italia, Inghilterra, Germania, Grecia, Nord Macedonia, Turchia

 

Il progetto educativo nasce dalla necessità di stimolare un maggiore dialogo, alla luce dell’incremento delle politiche di accoglienza sulle coste salentine e nel Sud del Mediterraneo. In parallelo all’aumento dei fenomeni migratori, si stanno affacciando movimenti populisti che inneggiano a campagne mediatiche contro la cultura musulmana, creando disinformazione, falsi miti, stereotipi e discriminazioni.

 

EUROSUD e le organizzazioni partner hanno deciso di incentivare un progetto che valorizzi e promuova la cultura della tolleranza e il rispetto delle differenze, la sperimentazione di diversi eventi pubblici e campagne mediatiche.

 

Obiettivo del progetto

Il progetto educativo si è concentrato su modi innovativi e alternativi di coinvolgere i giovani affinché percepiscano la necessità di costruire una nuova, unica società Euro-Mediterranea, che valorizzasse proprio il Mediterraneo come centro propulsore di iniziative e cambiamento.

 

L’iniziativa è partita dall’idea che la politica debba farsi e costruirsi dal basso e debba avvenire nei luoghi del cambiamento. In un momento critico dell’Europa travolta dalle migrazioni, noi abbiamo scelto di parlare di Dialogo Interculturale e Dialogo interreligioso nei luoghi dove si pratica maggiormente l’accoglienza, ogni giorno.

 

Lingua del progetto

Lo scambio sarà sviluppato in lingua inglese! Quindi tutti i partecipanti devono essere in grado di partecipare attivamente

 

Metodologia

Durante l’attività dello scambio di giovani, ci sarà un’attenzione particolare volta al coinvolgimento dei giovani attraverso metodi di educazione non formale.

 

Condizioni economiche

  • Tutte le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dal programma Erasmus+,
  • per le spese di viaggio è previsto un rimborso su un massimale di 275 euro. (Spese superiori a quella cifra saranno a carico dei partecipanti) – Richiesto Passaporto o carta identità elettronica 
  • ​E’ richiesto un contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro (da pagare solo se selezionati)

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea

 

(Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall’associazione)

 

Maggiori informazioni

Per saperne di più, vi invitiamo a consultare l’INFOPACK 

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi, è necessario compilare l’application form e inviarlo attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Scadenza

Il prima possibile

 

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per ulteriori informazioni inviare una mail tramite form

 

 

  • 
  •