Scambi Culturali

Scambio culturale in Spagna sul razzismo invisibile e la micro-violenza dall’11 al 17 novembre 2018

Redazione

Parti con l’associazione EUROSUD per uno Scambio culturale in Spagna sul razzismo invisibile e la micro-violenza dall’11 al 17 novembre 2018

 

Quando: dall’11 al 17 novembre 2018

Nome del progetto: “Under my skin”

 

Dove: Lorca, Spagna

Destinatari: giovani 18-30

 

Descrizione dell’offerta

‘Under my skin’ è un seminario internazionale appositamente progettato per affrontare alcuni dei problemi che emergono a seguito della crisi sociale ed economica. Il seminario di 6 giorni ha sede a Lorca, in Spagna, a Novembre 2018 e ci si aspetta che partecipino partecipanti da tutta Europa.

Le questioni di razzismo e discriminazione sono ben documentate, ma ciò che è meno noto sono la micro violenza e il razzismo invisibile che passano inosservati. ‘Under my skin’ cerca di esporre questi comportamenti e atteggiamenti latenti attraverso una varietà di metodi e approcci diversi.

 

Obiettivi del progetto

Utilizzando metodi di apprendimento non formale, i partecipanti esploreranno una varietà di argomenti relativi alle finalità e agli obiettivi del progetto.

 

  • Definizione dei concetti di razzismo invisibile e micro-violenza;
  • Condividere metodologie e strumenti che aiuteranno i giovani a comprendere tali questioni;
  • Esplorare le relazioni di potere e della sua connessione con la discriminazione e la micro violenza;
  • Aumentare la consapevolezza delle diverse forme di discriminazione e micro violenza a livello sia sociale che interpersonale;
  • Condividere l’esperienza personale di ciascun paese partecipante in relazione al razzismo invisibile;
  • Condividere le buone pratiche in materia di lotta alla micro-violenza.

 

Accomodation

Albergue Juvenil Casaiglesias

 

Lingua di lavoro

Il corso di formazione sarà sviluppato in lingua inglese! Quindi tutti i partecipanti devono essere in grado di partecipare attivamente.

 

Condizioni economiche

  • Tutte le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dal programma Erasmus+,
  • per le spese di viaggio è previsto un rimborso pari a 275 euro. (Spese superiori a quella cifra saranno a carico dei partecipanti)
  • ​E’ richiesto un contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro (da pagare solo se selezionati)

 

(Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall’associazione.).

 

Maggiori informazioni

Per saperne di più sull’offerta, vi invitiamo a consultare lINFOPACK.

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi, è necessario compilare e caricare, attraverso il form arancione l’application form 

 

 

Scadenza

Il prima possibile

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei, per ulteriori informazioni scrivere una mail tramite form

 

  • comments powered by Disqus