Scambi Culturali

Scambio culturale in Spagna sulla questione migratoria dal 14 al 21 novembre 2020

Redazione

Parti per questo Scambio culturale in Spagna sulla questione migratoria dal 14 al 21 novembre 2020. Scambieuropei ricerca 4 giovani interessati alla tematica del progetto

 

Cerchiamo esclusivamente un/una group leader

 

Dove: Iscar, Spagna

Titolo del progetto: The Refugee´s road

 

 

Quando: dal 14 al 21 novembre 2020

Destinatari: 3 partecipanti 18-30 + 1 group leader* over 18

Paesi Partner: Italia, Portogallo, Romania, Spagna, Belgio, Norvegia

 

*Il group leader, partecipante a tutti gli effetti, deve avere una buona conoscenza della lingua inglese e, preferibilmente, esperienze pregresse nel settore della mobilità Erasmus plus, in particolare nei progetti di scambi culturali e training course

 

 

Associazione ospitante

Plan Be è un’ è un’organizzazione spagnola che lavora con e per i giovani che vengono da situazioni di svantaggio per motivi culturali, sociali, geografici ed economici, fornendo spazi inclusivi e progetti volti a sviluppare competenze sociali e professionali

 

L’associazione partecipa a programmi di cooperazione allo sviluppo, organizza e promuove azioni legate alla formazione e all’informazione su Salute e Prevenzione, sviluppa corsi, seminari e giornate di formazione e promuove attività di integrazione per i migranti 

 

 

Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei, in qualità di associazione partner del progetto, è alla ricerca di giovani interessati a prendere parte a questo stimolante scambio culturale in Spagna sulla questione migratoria

 

Il progetto, che avrà luogo dal 14 al 21 novembre 2020, coinvolgerà partecipanti provenienti da Italia, Portogallo, Romania, Spagna, Belgio, Norvegia

 

Durante lo scambio i partecipanti avranno modo di confrontarsi sulla questione migratoria nei loro paesi e al livello europeo e analizzeranno le problematiche riguardanti il problema della migrazione, il ruolo della criminalità organizzata nel contesto migratorio e dello sfruttamento di migranti e rifugiati fino all’importanza di incontrare nuovi strumenti di integrazione e tutela dei diritti umani,

 

Obiettivi del progetto

  • Conoscere e analizzare la questione migratoria in particolare in europa e la figura del rifugiato in tutto il suo contesto e le sue caratteristiche
  •  Aumentare la consapevolezza della situazione e dei diritti dei migranti e dei rifugiati
  • Prevenire la discriminazione sociale, l’esclusione, il razzismo e la  xenofobia.

 

Metodologia

Tutte le attività saranno svolte utilizzando metodi educativi non formali, legati all’apprendimento attraverso la pratica e la comunicazione anche non verbale.

 

Tra gli strumenti di educazioni non formale che verranno utilizzati: presentazioni, lavori di gruppo, workshop, giochi, ruolo, attività creative e così via

 

Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19

 

Lingua del progetto

Le lingue di lavoro saranno l’inglese

 

Accomodation

I partecipanti saranno ospitati presso https://www.alberguesvalladolid.com/

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +

 

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti
  • Quota Scambieuropei:  60 euro di cui: 40 come Tesseramento Scambieuropei 2020 e assicurazione infortuni   e 20 euro come quota progetto. (La quota progetto si riferisce al contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto, processo di selezione, formazione pre-partenza, coordinamento del gruppo, supporto durante e dopo la mobilità). [La quota va pagata solo se selezionati]

 

Il group leader dovrà pagare solo il tesseramento per la copertura assicurativa pari a 40 euro

 

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese attraverso il form di candidatura arancione. Vi ricordiamo che le candidature sono aperte solo per il ruolo di group 

 

TEMPORANEMANETE ANNULLATO CAUSA EMERGENZA SANITARIA

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter, nell’application form, deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

 

Scadenza

15 ottobre 2020

 

  • 
  •