Scambi Culturali

URGENTE: Scambio culturale in Slovenia su multiculturalismo e sport dal 20 al 28 settembre 2019

Redazione

In cerca di un’esperienza stimolante ed interculturale? Fai domanda per questo Scambio in Slovenia sulla lotta all’odio attraverso lo sport dal 20 al 28 settembre 2019 

 

NOTA BENE: I ragazzi italiani in partenza hanno tutti acquistato autobus e non aerei per arrivare a destinazione, spendendo meno del massimale di rimborso. Lasciate il vostro numero e sarete immediatamente ricontattati

 

 

 

Dove: Murska Sobota (Bogojina – Rakičan) Slovenia

Titolo del progetto:  “Red card for social exlusion”

 

 

QuandoScambio: dal 20 al 28 settembre 2019

Destinatari: 8 partecipanti 18-30 + 1 leader over 18

Paesi partecipanti: Italia, Austria, Croazia, Slovenia

 

 

Descrizione del progetto

“Red card for social exlusion” è uno scambio culturale gestito dall’associazione Scambieuropei che avrà luogo dal 20 al 28 settembre 2019, con visita preliminare dal 24 al 25 agosto a Murska Sobota, Slovenia.

 

Il progetto nasce con l’obiettivo di promuovere  la diversità culturale, il dialogo interculturale, la tolleranza e il senso di iniziativa personale e punta a combattere la radicalizzazione dei giovani attraverso lo sport.

Lo sport, infatti, non solo contribuisce alla salute fisica dei giovani , ma fornisce loro esperienza ed abilità essenziali per la vita di tutti i giorni, come la leadership, il lavoro di gruppo, il fair play, la cooperazione, aiutando ad affrontare diversi tipi di sfide e a lavorare per raggiungere un obiettivo comune. Allo stesso tempo permette di imparare ad affrontare difficoltà, sviluppando abilità sociali e promuovendo la partecipazione attiva. In questo modo, lo sport diventa un mezzo potente di lotta all‘esclusione sociale

 

Caratteristiche del progetto

Nella settimana dello scambio, infatti, i partecipanti avranno la possibilità di esplorare nuove opportunità di cooperazione e strumenti di inclusione sociale ed autodeterminazione. Non mancherà anche una serata interculturale, dove i giovani partecipanti avranno la possibilità di condividere il proprio cibo tipico, insieme a cultura e tradizione del Paese di provenienza

 

Obiettivi del progetto

  • promuovere, insegnare e sviluppare valori come accettazione, uguaglianza, tolleranza, impegno sociale, compassione ed empatia
  • promuovere il lavoro di squadra attraverso lo sport
  • stimolare l’apprendimento interculturale
  • aumentare la consapevolezza sul’importanza dello sport come strumento di integrazione sociale e di lotta alla discriminazione, anche etnica

 

Profilo dei partecipanti

  • Avere 18-30 anni; (+ 1 leader senza limiti di età)
  • Conoscenza discreta dell’inglese ( almeno B1)
  • Essere in grado di partecipare attivamente in ogni fase del progetto

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è’ possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100%
  • trasporti (sia per scambio che apv) verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 120 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti
  • Quota Scambieuropei: 40 euro di Tesseramento Scambieuropei 2019 e assicurazione infortuni

 

 

  • [La quota va pagata solo se selezionati]

 

 

NOTA BENE: Il group leader, e il partecipante che prenderà parte anche all’APV, dovrà pagare solo il tesseramento. E’ obbligatorio partecipare sia all’APV che allo Scambio culturale

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in italiano inglese nel testo del form attraverso il bottone di candidatura arancione

 

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter, nell’application form, deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

 

Scadenza

Il prima possibile

 

  • 
  •