Scambi Culturali

Scambio Culturale in Romania sulla parità di genere dal 10 al 21 ottobre 2022

Redazione


L’associazione Scambieuropei cerca 5 partecipanti per un progetto sulla parità di genere che si svolgerà in Romania dal 10 al 21 ottobre 2022. Candidature aperte fino a esaurimento posti!




Titolo del progetto: Fostering Gender Equality to Combat Stereotypes

Dove: Bușteni, Romania




Quando: 10-21 ottobre 2022

Destinatari:  4 partecipanti 18-30 anni + 1 group leader over 18

Paesi Partner: Italia, Romania, Portogallo, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia, Croazia




Descrizione del progetto



The Equal Access è un’associazione rumena fondata nel 2011 con lo scopo di trattare le problematiche che alcune categorie vulnerabili, (ad esempio i giovani) si trovano ad affrontare quotidianamente.

I progetti dell’associazione vertono soprattutto sulle seguenti tematiche: parità di genere, mobilità giovanile, ambiente, discriminazione, rispetto dei diritti umani, cittadinanza attiva.



Fostering Gender Equality to Combat Stereotypes” è un progetto che ha come obiettivi: promuovere la parità di genere, promuovere la democrazia e la partecipazione democratica inclusiva, prevenire il razzismo e le discriminazioni.





Gli stereotipi di genere sono motivo di esclusione sociale a causa delle diverse e opprimenti aspettative che la società ricerca nel comportamento, negli atteggiamenti e nelle preferenze di donne e uomini.



Il progetto “Fostering Gender Equality to Combat Stereotypes” si prefigge di supportare i giovani aiutandoli a decostruire gli stereotipi, incrementando la consapevolezza sulla presenza e l’origine dei costrutti sociali, per creare una società più equa e inclusiva.



Profilo dei partecipanti


  • Motivati a partecipare a uno scambio di giovani e interessati al tema del progetto


  • Essere italiani o stranieri con permesso di soggiorno


  • Età 18 – 30 anni per i partecipanti; group leader +18


  • Conoscenza discreta dell’inglese orale per poter partecipare attivamente al progetto



Lingua del progetto


La lingua di lavoro sarà l’inglese



Maggiori informazioni


Per maggiori informazioni leggi l’INFOPACK.



Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM




Condizioni economiche


  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dal progetto. 

  • trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti. (Ricordati di conservare le ricevute per ottenere il rimborso).

  • In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 2/3 giorni prima e ripartire fino a 2/3 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus+

  • Quota Scambieuropei: 60 euro – di cui 40 euro come Tesseramento Scambieuropei 2022 comprensiva di assicurazione infortuni e 20 euro di quota progetto come contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto (processo di selezione, formazione pre-partenza, coordinamento del gruppo, supporto durante e dopo la mobilità). Da pagare solo se selezionati. Il group leader dovrà pagare solo il tesseramento

 

Guida alla candidatura


Per candidarsi allo Scambio culturale in Romania “Fostering Gender Equality to Combat Stereotypes” inviare CV in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese attraverso il pulsante arancione sottostante







Scadenza


Il prima possibile


Leggi anche:

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI?



Digital Strategist e Marketing Manager di Scambieuropei; con una grande passione per la musica, il cinema, i viaggi e i Podcast.