Scambi Culturali

Scambio culturale in Romania sulla economia circolare ed ecologia dal 1 al 12 novembre 2018

Redazione

Parti per un progetto di Scambio culturale in Romania sulla economia circolare dal 1 al 12 novembre 2018. Invia subito la candidatura

 

Quando: 1-12 novembre 2018

Nome del progetto: “3REUSE”

Dove: Moldovenești Commune, Cluj District, Romania

 

Paesi partecipanti: Italia, Bulgaria, Macedonia, Belgio e Romania.

Destinatari: 3 giovani 18-30 + 1 group leader senza limiti di età

 

Descrizione del progetto

L’associazione Cesie ricerca 5 giovani e 1 group leader per uno Scambio giovanile in Romania dal 1 novembre al 12 novembre 2018. Il corso, guidato dal Istituto di ricerca in economia circolare e ambiente “Ernest Lupan” (IRCEM) si propone di sottolineare l’importanza dell’economia circolare e dell’ecologia in relazione ad un pianeta sano, e come Erasmus può essere un supporto nell’educazione all’imprenditorialità eco- responsabile.

 

Organizzazione del progetto

Durante i 10 giorni di formazione (+ due giorni di viaggio), 35 giovani provenienti da 5 paesi di età compresa tra i 18 e i 25 anni, interessati al riciclaggio e alla creazione di prodotti utili a partire dai rifiuti, avranno l’opportunità di partecipare a workshop e seminari.

Attraverso le loro attività, i giovani impareranno le capacità di gestione dell’ecosistema, l’eco imprenditorialità e la responsabilità.

Il risultato del progetto è la progettazione di un parco giochi attraverso il riciclaggio ecologico per i bambini del Comune di Mihai Viteazu, nel villaggio di Cheia e una mostra dei prodotti fatti a mano.

 

Obiettivo del progetto

  • Promuovere l’istruzione e le azioni imprenditoriali dell’economia circolare.
  • Sostenere le iniziative dei giovani che vogliono portare sul mercato nuovi beni e servizi basati sui principi dell’economia circolare.
  • Creare una piattaforma di dialogo congiunto, sia l’ambiente accademico che i rappresentanti delle amministrazioni pubbliche locali, degli operatori economici, dei cittadini e degli studenti coinvolti nel processo di gestione degli imballaggi e di riduzione dei rifiuti di imballaggio.

 

Profilo dei partecipanti

  • Italiani o residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 25 anni,
  • Conoscenza avanzata dell’inglese (scritto, parlato),
  • Motivati a sviluppare un futuro progetto Erasmus+.

 

Profilo del capogruppo

  • Età maggiore di 18 anni
  • Cittadinanza italiana (o residenza in Italia)
  • Capacità di comunicare in inglese

 

 

Metodologia

I metodi di lavoro utilizzati saranno metodi di educazione non formale che permetteranno ai partecipanti di acquisire nuove abilità, imparare e condividere conoscenze e idee.

Le attività comprenderanno energizzanti, giochi rompighiaccio, esercizi di teambuilding, presentazioni interattive, peer to peer education, apprendimento esperienziale, lavoro di gruppo, visite a musei, chiese, club giovanili, laboratori, giochi di ruolo, simulazioni, brainstorming ecc.

 

Accommodation

I partecipanti si alloggeranno in stanze condivise da due persone

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

Scarica l’INFOPACK del progetto

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100%  su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota di partecipazione: 60 €*(contattaci se non puoi permetterti il contributo di partecipazione)

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare CV in italiano correlato da una lettera di motivazione in inglese attraverso il form arancione di candidatura

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in una determinata destinazione

 

Scadenza

il prima possibile

 

 

  • comments powered by Disqus
  •