Scambi Culturali

Scambio culturale in Macedonia sull’uguaglianza e la lotta alla discriminazione dal 24 Novembre al 2 Dicembre 2019

Redazione

L’associazione Connecting Europe ricerca 5 partecipanti interessati a partecipare ad un Scambio culturale in Macedonia sull’uguaglianza e la lotta alla discriminazione dal 24 Novembre al 2 Dicembre 2019

 

Training Course: “Anti-discrimination in Action!

Dove: Krusevo, Nord Macedonia

 

 

Date del progetto: 24 Novembre – 2 Dicembre 2019

Paesi partecipanti: Danimarca, Italia, Nord Macedonia, Serbia, Finlandia

Destinatari: 4 Partecipanti (18-25) + 1 group leader (no limiti d’età)

 

Descrizione dell’offerta

L’associazione Connecting Europe ricerca 4 Partecipanti (18-25) +1 group leader (no limiti d’età). interessati a partecipare ad un Scambio culturale in Macedonia sull’uguaglianza e la lotta alla discriminazione dal 24 Novembre al 2 Dicembre 2019

 

L’obiettivo principale di questo progetto è promuovere le pari opportunità e combattere la  discriminazione tra i giovani. Il progetto parte del presupposto secondo cui nessuno essere umano nasce con dei pregiudizi, ma ha il potenziale per svilupparli nel tempo. È quindi fondamentale favorire i valori di uguaglianza e tolleranza. Tra i bambini e i giovani, ciò deve essere fatto fin dalla tenera età attraverso l’educazione formale e non formale.

 

Obiettivi del progetto

Il progetto, attraverso diversi workshop, intende diffondere diversi metodi di apprendimento non formale per combattere la discriminazione, rafforzare il loro lavoro quotidiano, sensibilizzare ai diritti umani e affrontare le questioni istituzioni per cercare rimedi legali o altri rimedi appropriati.

 

Alla fine del progetto, i partecipanti prepareranno un opuscolo per la promozione dei valori di tolleranza e multiculturalismo.

 

Metodologia

Attraverso metodi non formali come ii lavori di gruppo, l’apprendimento pratico, attività di team building, ice-breakers e energizers, il progetto mira a promuovere la tolleranza, il pluralismo e il rispetto, attraverso  lo scambio di buone pratiche ed esperienze nelle società multiculturali. L’obiettivo del progetto è incoraggiare la cooperazione transfrontaliera.

 

Requisiti 

  • Interesse per le tematiche del progetto.
  • Forte motivazione a vivere un’esperienza Erasmus+
  • Inglese sufficiente per una comunicazione base
  • Disponibilità a partecipare all’intero progetto
  • Capire che durante il progetto si rappresenta l’organizzazione italiana, con tutto ciò che questo comporta(Es. Presentare al meglio la nostra Ngo, fare alcune foto/video del progetto, contribuire alla dissemination qualora previsto).
  • Partire e ritornare in Italia

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto e Alloggio coperti dal programma
  • Viaggio: rimborso del 100% fino ad un massimale di 180€ (spese superiori a questa cifra sono a carico del partecipante).
  • Richiesta una piccola quota a copertura dei costi di progetto, da pagare solo se selezionati

 

Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall’associazione.

 

Nota bene: E’ assolutamente importante che si conservino TUTTE le ricevute e i boarding pass dei ticket di viaggio per raggiungere la destinazione finale per avere diritto al rimborso delle spese di viaggio.

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

Leggi linfopack del progetto

 

Guida alla candidatura

Per poter partecipare, CV in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in inglese (nel testo del form) tramite il form arancione di candidatura.

 

 

NOTA BENE: L’associazione non risponderà a messaggi sulla posta privata della pagina Facebook né a email senza oggetto, senza testo o senza uno dei due allegati richiesti.La prima selezione viene fatta badando alla forma, che inevitabilmente in tutti questi casi vizia anche la sostanza. Partecipare a un progetto Erasmus è un’opportunità fantastica e imperdibile, inviare una candidatura con sufficienza e superficialità è il primo modo per lasciarsela sfuggire.”

 

Scadenza

il prima possibile

 

IMPORTANTE: Il tempismo è tutto, selezioneremo i primi profili che risulteranno idonei e che saranno in grado di fornirci un chiaro e dettagliato piano di viaggio (con costi, mezzi, date e orari di viaggio – NO SCREENSHOTS). GOOD LUCK!

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per ulteriori informazioni, inviare una mail tramite form

 

  • 
  •