Scambi Culturali

Scambio culturale in Italia su fotografia, arti grafiche e tutela ambiente dal 16 al 26 marzo 2020

Redazione

Mediterranea Associazione per lo Sviluppo Locale vi invita a partecipare allo Scambio culturale ad Alezio su fotografia, arti grafiche e sostenibilità ambientale dal 16 al 26 marzo

 

Titolo del progetto: “I Graft Ergo Sum”

Quando: dal 16 al 26 marzo 2020

 

 

Dove: Alezio (Le), Italia

Paesi partner: Spagna, Italia, Polonia, Lituania

Destinatari: 5 partecipanti 20-30 anni interessati alla tematica + 1 group leader over 20 + 1 coordinatore

 

Descrizione del progetto

L’associazione Mediterranea ricerca 1 Coordinatore, 1 group leader e 5 persone 16-29 anni interessati a prendere parte a uno scambio interculturale ad Alezio (Le),  presso il Laboratorio urbano Area, ed incentrato sulla fotografia, la grafica digitale e la tutela dell’ambiente.

 

“I Graft ergo sum” è uno scambio giovanile che coinvolgerà ben 25 giovani provenienti da 4 paesi europei (Italia, Spagna, Lituania e Polonia) e con una forte passione per la fotografia, per le arti grafiche e per la tutela ambientale. I partecipanti avranno la possibilità di migliorare le loro capacità artistiche e, al contempo, affrontare temi legati a riscaldamento globale, buone prassi contro l’inquinamento e tutela ambientale ma anche sperimentare il dialogo interculturale ed affrontare le sfide della cittadinanza attiva europea.

 

Destinatari

Si cercano giovani di età compresa tra i 16 ed i 29 anni, la maggior parte di loro residenti in aree rurali o urbane svantaggiate e con numerose problematiche in relazione a questo aspetto, quali: mancanza di opportunità culturali, ricreative e formative, tassi alti di disoccupazione giovanile e marginalizzazione sociale.

 

Obiettivo del progetto

  • Promuovere i valori della difesa ambientale, portando l’attenzione sul tema del riscaldamento globale.
  • Favorire un proficuo dialogo culturale tra i partecipanti così da contribuire ad instillare in essi un radicato senso di cittadinanza europea.
  • Sperimentare la fotografia e l’arte grafica nelle inedite vesti di strumento di comunicazione tra culture diverse per veicolare sia un messaggio ambientalista che un messaggio di unione tra le genti europee.
  • Sviluppare competenze trasversali

 

Matodologia

Durante lo scambio i ragazzi sono impegnati in giochi, attività conviviali e di auto gestione, approfondimenti e laboratori. Le attività si articolano in una fase iniziale, di brainstorming e di riflessione sui temi relativi tutela ambientale e dialogo interculturale e in una fase operativa e laboratoriale, in cui si affrontano tematiche prettamente tecniche (tecniche fotografiche, grafica applicata e programmi di postproduzione) per giungere alla creazione degli elaborati artistici che saranno poi esposti durante l’evento finale.

 

Le attività laboratoriali saranno intermezzate da momenti ludici e giochi di ruolo che hanno lo scopo di amalgamare il gruppo e di conoscersi l’uno con l’altro. Durante lo scambio sono previste anche serate interculturali.

 

Maggiori informazioni

Leggi l’INFOPACK del progetto

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

​Condizioni economiche

L’organizzazione ospitante, “Mediterranea Associazione per lo Sviluppo  Locale” coprirà tutti i costi di Vitto e alloggio e del materiale necessario alle attività di progetto;

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi, compilare l’application form dopo aver cliccato sul form arancione di candidatura

 

 

Scadenza

il prima possibile

 

 

 

  • 
  •