Scambi Culturali

Scambio culturale in Romania sul fenomeno del cyberbullismo dal 18 al 27 novembre 2021

Redazione

L’associazione Scambieuropei ricerca partecipanti per uno Scambio culturale in Romania sul fenomeno del cyberbullismo dal 18 al 27 novembre 2021 (TEMPORANEAMENTE SOSPESO)


Dove: Monteoru and Buzau

Titolo del progetto: “Why Me “


Quando: dal 18 al 27 novembre 2021

Destinatari: 4 partecipanti 18-25 (1 partecipante può avere fino a 29 anni) + 1 leader over 18*

Paesi Partner: Bulgaria, Cipro, Italia, Lettonia, Lituania, Polonia, Spagna, Romania



Due dei 5 partecipanti devono rientrare nella categoria di minori opportunità, ovvero ad ESEMPIO: SENZA LAVORO da almeno un anno e, in genere, i candidati considerati giovani con minori opportunità (“fewer opportunities”) in uno dei seguenti campi: economico, sociale, fisico, culturale, geografico, medico

Se, quindi, siete disoccupati di lungo corso o avete difficoltà economiche oppure avete problemi fisici o, ancora, provenite da famiglie divise o da etnie differenti oppure se vivete su un’isola o in centri rurali o piccoli centri isolati oppure avete problemi di salute sarete privilegiati per questo progetto in quanto considerati “giovani con minori opportunità”, appunto.



Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei, in qualità di associazione partner del progetto, è alla ricerca di giovani interessati a prendere parte a questo stimolante Training course in Turchia sul fenomeno del cyberbullismo e le sue conseguenze sulla vita dei giovani e, in generale, delle comunità



Gli obiettivi proposti sono:

  • Sviluppo di competenze civiche e personali per per combattere gli effetti del “cyberbullismo”
  • Stimolare e promuovere la creatività dei giovani partecipanti nel fornire soluzioni per mitigare l’impatto del “cyberbullismo” e ridurre il numero di incidenti e le vittime di isolamento sociale
  • Educare ad un comportamento responsabile dell’uso di internet e dei social network per contribuire ad eliminare le cause del cyberbullismo


Metodologia

Tutte le attività saranno svolte utilizzando metodi educativi non formali, legati all’apprendimento attraverso la pratica e la comunicazione anche non verbale e la simulazione



Tra gli strumenti di educazioni non formale che verranno utilizzati: rappresentazioni teatrali, presentazioni, simulazioni, lavori di gruppo, workshop, giochi di ruolo, presentazioni culturali, attività creative, attività teatrali, visite culturali e così via. Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19



Lingua del progetto

Le lingue di lavoro saranno l’inglese


NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 2/3 giorni prima e ripartire fino a 2/3 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +



Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE


Accomodation

I partecipanti alloggeranno presso https://casacutei.ro/


Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM



Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti
  • Quota Scambieuropei: 60 euro – di cui 40 euro come Tesseramento Scambieuropei 2021 comprensiva di assicurazione infortuni (da pagare solo se selezionati) e 20 euro di quota progetto come contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto (processo di selezione, formazione pre-partenza, coordinamento del gruppo, supporto durante e dopo la mobilità).

 

 

Al group leader sarà richiesto soltanto il versamento della quota per il tesseramento Scambieuropei 2021.

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea



Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese, attraverso il form arancione di candidatura




Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

Scadenza

il prima possibile