Scambi Culturali

Scambio culturale in Georgia sull’educazione non formale e la promozione dell’interculturalità dal 29 settembre all’8 ottobre 2019

Redazione

L’associazione Eurosud ricerca partecipanti per Scambio culturale in Georgia sull’educazione non formale e la promozione dell’interculturalità dal 29 settembre all’8 ottobre 2019 

 

Quando: dal 29 settembre all’8 ottobre 2019

Dove: Georgia, Kobuleti

 

 

Destinatari: 5 giovani 18-25 anni + 1 leader over 18

Nome del progetto: “Non Formal Education in Action”

Paesi Partner: Grecia, Georgia, Italia, Armenia, Ungheria

 

Descrizione del progetto

L’associazione Eurosud promuove il progetto “Non Formal Education in Action”, uno scambio di giovani finanziato dal programma comunitario Erasmus +, che si svolgerà in Georgia, a Kobuleti . Lo scambio vedrà la partecipazione di giovani provenienti da Grecia, Georgia, Italia, Armenia, Ungheria.

 

Lo scopo del progetto è sviluppare la conoscenza dell’educazione non formale per promuovere capacità di leadeship, motivare i giovani a diventare cittadini attivi del cambiamento e sensibilizzare al dialogo interculturale

 

Obiettivi del progetto

Gli obiettivi principali del progetto sono:

  • fornire ai giovani strumenti e metodologie per sviluppare capacità di leadership al fine di renderli cittadini attivi;
  • migliorare le loro capacità e competenze per renderli parte attiva nella divulgazione dei temi quali cittadinanza attiva, inclusione sociale e supporto ai giovani;
  • sviluppare nel dettaglio le seguenti competenze: comunicazione interculturale, parlare in pubblico, gestione di un gruppo, facilitazione, gestione del conflitto e tante altre;
  • usare l’educazione non formale come strumento per il cambiamento della società;
  • creare una rete formata da giovani provenienti da minoranze di vario genere, con lo scopo di coinvolgerli in attività giovanili promosse dallo Youth Programme;
  • promuovere i programmi Erasmus + e gli altri programmi europei come uno strumento per l’inclusione sociale e supporto ai giovani

 

Lingua del progetto

Lo scambio sarà sviluppato in lingua inglese! Quindi tutti i partecipanti devono essere in grado di partecipare attivamente.

 

Metodologia

Durante lo scambio di giovani verranno utilizzate metodologie quali: gruppi di lavoro, teambuilding, attività, giochi di ruolo, workshop creativi, gruppi di riflessione.

 

Condizioni economiche

  • Tutte le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dal programma Erasmus+,
  • per le spese di viaggio è previsto un rimborso su un massimale di 360 euro. (Spese superiori a quella cifra saranno a carico dei partecipanti)
  • ​E’ richiesto un contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro (da pagare solo se selezionati)

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea

 

(Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall’associazione)

 

Maggiori informazioni

Per saperne di più sull’offerta, vi invitiamo a consultare l’INFOPACK

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi, è necessario compilare l’application form e inviarlo attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Scadenza

Il prima possibile

 

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per ulteriori informazioni inviare una mail tramite form

 

  • 
  •