Scambi Culturali

Scambio culturale in Francia sull’interculturalità e l’apprendimento linguistico dal 24 febbraio al 1° marzo 2020

Redazione

Parti con Scambieuropei per un entusiasmante progetto Scambio culturale in Francia sull’interculturalità e l’apprendimento linguistico dal 24 febbraio al 1° marzo 2020

 

Causa rinuncia, cercasi URGENTEMENTE (ed esclusivamente) group leader interessato a partire per la Francia a fine mese. Chi avesse già inviato la propria candidatura e fosse ancora interessato a partire, è pregato di inviare una semplice mail con la propria manifestazione di interesse (non è necessario re-inviare tutta la documentazione)

 

 

 

Dove: La Vancelle, Francia, vicino Strasburgo

Quando: dal 24 febbraio al 1° marzo 2020

 

 

Destinatari: 5 partecipanti over 18-26 + 1 group leader over 18

Titolo del progetto: InterCOOLtures

Paesi partecipanti: Italia, Francia, Bulgaria, Polonia

 

 

Descrizione del progetto

“InterCOOLtures ”è un progetto di scambio culturale, gestito per l’Italia dall’associazione Scambieuropei, che permetterà a 31 giovani provenienti da Italia, Francia, Bulgaria e Polonia di incontrarsi a La Vancelle, dal 24 febbraio al 1° marzo 2020, per promuovere l’interculturalità e la comprensione di e tra culture diverse, promuovendo un dialogo costruttivo e duraturo tra i giovani europei e discussioni stimolanti sulla cittadinanza europea.

 

Obiettivi del progetto

  • sensibilizzare al dialogo interculturale e al modo in cui può migliorare la nostra vita e
    le nostre società;
  • creare uno spazio sicuro e inclusivo per la condivisione e lo scambio sul tema del
    dialogo interculturale per tutti i partecipanti;
  • rendere visibile e rilevante l’argomento all’interno della comunità locale e al livello internazionale
  • affrontare l’origine della discriminazione basata sull’ignoranza e l’impatto che tale ignoranza può generale riguardo la tutela dei diritti umani
  • riflessioni per la pratica delle lingue straniere

 

Profilo partecipanti

I partecipanti al progetto sono giovani di età compresa tra 18 e 26 anni interessati al tema dell’interculturalità e delle lingue.

 

Il group leader deve essere un ragazzo/a maggiorenne, preferibilmente con precedente esperienza negli scambi culturali/training course o in progetti di mobilità erasmus plus. Non sono previsti limiti di età per il leader

 

 

 

Metodologia

Il progetto è impostato sul modello dell’educazione non formale. Verranno organizzati:

  • Gruppi di lavoro e di riflessione per la pratica delle lingue straniere
  • Workshop per migliorare le conoscenze dei partecipanti in merito al concetto di interculturalità,
  • Visite culturali (patrimonio culturale, gastronomia, siti culturali) per sviluppare la cittadinanza europea.
  • Giochi di ruolo e altre attività di costruzione di gruppi per promuovere l’integrazione sociale

 

Lingua di lavoro

inglese

 

Accomodation

Scout Center

 

NOTA BENE: E’possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

  • Scarica l’INFOPACK del progetto [Candidarsi esclusivamente tramite form arancione in basso]

 

I giovani che partecipano allo scambio riceveranno il Certificato Youthpass

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • trasporti  verranno rimborsati a fine progetto su un massimale (indicativamente) di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti. Il massimale verrà confermato il prima possibile
  • Quota Scambieuropei:  70 euro di cui: 40 come Tesseramento Scambieuropei 2020 e assicurazione infortuni  (+ borsetta scambieuropei e guida cartacea  alla mobilità 2020) e 30 come quota progetto. (La quota progetto si riferisce al contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto (processo di selezione, formazione pre-partenza, coordinamento del gruppo, supporto durante e dopo la mobilità).

 

Nota Bene: La quota va pagata solo se selezionati. Il group leader dovrà pagare solo il tesseramento per la copertura assicurativa

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese

 

CHIUSO

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter, nell’application form, deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

 

Scadenza

il prima possibile

 

  • 
  •