Scambi Culturali

URGENTE: Training course a Bucarest su disconnessione democratica ed elezioni europee dall’1 al 7 maggio 2019

Redazione

Alla ricerca di un progetto diverso dal solito? Fai domanda per questo Training course a Bucarest su disconnessione democratica ed elezioni europee dall’1 al 7 maggio 2019 con Scambieuropei

 

Dove: Bucarest, Romania

Destinatari:

 

Quando: dall’1 al 7 maggio 2019

Titolo del progetto: E-Active Youth

Paesi partecipanti: Romania, Lituania, Polonia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Italia, Grecia, Croazia e Cipro

 

Descrizione del progetto

Il progetto di Training course “ E-Active Youth” è un corso di formazione che si terrà a Bucarest, capitale della Romania, dall’1 al 7 maggio 2019, e che riguarderà il tema della disconnessione democratica dei giovani verso l’impegno civile, politico e sociale anche in vista delle prossime elezioni europee di maggio 2019.

Nell’epoca della disconnessione democratica, infatti, in particolare i giovani tendono sempre più ad allontanarsi dalla vita civica, i cittadini sono sempre meno inclini a votare e le nuove generazioni si sentono sempre meno rappresentate dai partiti politi

 

Secondo il rapporto 2015 EC Youth report, però, l’interesse per la vita politica della società è un trampolino di lancio per il coinvolgimento nella vita comunitaria e viceversa. L’interesse spinge un individuo ad informarsi in modo attivo su come vengono o dovrebbero essere prese ed attuate determinate scelte nel processo decisionale, quali sono le opinioni dei diversi stakeholder, quali sono i mezzi di partecipazione disponibili e così via. Il coinvolgimento diretto stimola quindi la partecipazione alla vita comunitaria e spinge i giovani e a diventare cittadini attivi ed impegnati.

 

Obiettivi del progetto

  • sostenere i giovani nel diventare cittadini attivi e responsabili e promuovere la democrazia partecipativa
  • affrontare la disconnessione democratica dei giovani utilizzando tecniche innovative;
  • identificare e sfruttare specifici strumenti digitali e multimediali che motivano i giovani a diventare cittadini attivi;
  • sviluppare tecniche di comunicazione specifiche collegate alla società dei social media che ispirino i giovani
  • condividere strumenti online efficaci che aiutino le ONG a meglio coinvolgere i giovani nei processi decisionali
  • promuovere la società dei media come mezzo per rivitalizzare la vita civica e la democrazia, esplorando temi quali: 1) Partecipazione alla società civile 2) Promozione del dialogo digitale per una maggiore partecipazione 3) E-skills per la democrazia (ad es. voto elettronico, petizione e campagna online, ecc.)

 

Profilo del partecipante

  • giovani di età superiore ai 18 anni (volontari, assistenti sociali, pedagoghi sociali,
    facilitatori dello sviluppo della comunità, educatori, coordinatori / responsabili dei social media
    e in generale giovani interessati al progetto)
  • preferibilmente coinvolti in attività promozionali, eventi e campagne di cittadinanza (online e offline)
  • con una discreta/buona conoscenza della lingua inglese

 

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota Scambieuropei: 70 euro così divisi: 40 euro di Tesseramento Scambieuropei 2019 ed assicurazione infortuni + 30 euro per i costi di progetto.[Le quote vanno pagate solo se selezionati]

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e  APPLICATION FORM in inglese  attraverso il form di candidatura arancione.

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter, nell’application form, deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

 

La voce TRASPORTI/VIAGGIO dell’application form non deve essere compilata in questo primo step

 

Scadenza

31 marzo 2019

 

 

  •