Scambi Culturali

Scambio culturale a Berlino su migrazione e promozione dei diritti umani dal 6 al 16 gennaio 2020

Redazione

L’associazione Scambieuropei è alla ricerca di partecipanti per uno Scambio culturale a Berlino sulla promozione dei diritti umani dal 6 al 16 gennaio 2020

 

Quando: dal 6 al 16 gennaio 2020

Titolo del progetto: “Migration is our right 2”

 

 

Paesi partner: Italia, Germania, Estonia, Grecia, Spagna, Romania

Dove:  Berlino, Germania (presso Grunewald, “foresta verde”, situata nella parte ovest di Berlino)

Destinatari: 5 partecipanti di età compresa tra 18 e i 26 anni + 1 leader (22-26 anni)

 

 

Descrizione del progetto

Il progetto di Scambio culturale “Migration is our right 2” è il proseguimento di un progetto internazionale realizzato nel 2018 e che trae ispirazione dallo stile di vita delle comunità nomadi, che migrano costantemente da un luogo ad un altro, portando nelle valigie il loro bagaglio culturale e tradizionale.

 

Il progetto nasce per sostenere l’educazione ai diritti dell’uomo e il loro riconoscimento tra i 36 giovani provenienti da  Italia, Germania, Estonia, Grecia, Spagna, Romania. Più nel dettaglio, attraverso l’utilizzo di tecniche di educazione non formale quali l’improvvisazione teatrale e il dramma, i giovani partecipanti avranno la possibilità di sperimentare il concetto di vissuto comunitario ed esplorare l’importanza del riconoscimento e mantenimento dei diritti umani

 

Attività pratiche

Durante il progetto i partecipanti realizzeranno video e foto volti a promuovere l’educazione ai diritti umani e che in seguito potranno essere esposti nelle proprie comunità locali ( ad esempio nelle sedi dell’associazione di invio e simili)

 

 

Obiettivi del progetto

  • Sviluppo di abilità sociali  attraverso l’improvvisazione e la metodologia teatrale del dramma
  • Promuovere la consapevolezza tra i giovani sull’importanza del riconoscimento e promozione dei diritti umani, anche attraverso campagne online
  • Promuovere la tolleranza, la solidarietà, l’uguaglianza, la libertà di parola, il pensiero pensiero, e il dialogo inter-religioso

 

Lingua del progetto

La lingua del progetto sarà l’inglese. Si ne richiede, pertanto, una conoscenza orale discreta per poter partecipare attivamente al progetto

 

Profilo dei partecipanti

  • giovani interessati al tema trattato
  • buona/discreta conoscenza della lingua inglese
  • età tra 18 e i 26 anni
  • disposti a prendere parte all’intero progetto
  • GROUP LEADER: 22-26 anni, buona conoscenza dell’inglese e precedenti esperienze di mobilità nell’ambito del programma Erasmus Plus (costituisce titolo preferenziale l’aver già partecipato a progetti di scambi culturali/training course)

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

 

Per le candidature fare riferimento esclusivamente al form arancione sottostante (pena l’esclusione dal progetto)

 

 

Tutti i partecipanti al progetto riceveranno il certificato Youthpass, che convalida le competenze acquisite

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100%  su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota Scambieuropei: 70 euro (di cui: 40 euro di Tesseramento Scambieuropei 2019)/20 , copertura assicurativa e borsa scambieuropei/guida alla mobilità 2020 + 30 euro come quota progetto per le spese di gestione).   [Le quote vanno pagate solo se selezionati].

 

Il group leader dovrà pagare solo il tesseramento 2019/20 all’associazione, necessario per la copertura assicurativa

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in inglese  attraverso il form di candidatura arancione. Specificare se ci si candida come group leader

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà a  Berlino e simili

 

Scadenza

16 dicembre 2019

 

 

  • 
  •