Scambi Culturali

Last Minute: Scambio culturale a Berlino sul giornalismo dei dati e i diritti umani dal 23 settembre al 2 ottobre 2018

Redazione

L’associazione Scambieuropei è alla ricerca di partecipanti per uno Scambio culturale a Berlino sul giornalismo dei dati e i diritti umani dal 23 settembre al 2 ottobre 2018

 

Causa rinuncia, cercasi ultimo partecipante pronto a partire. Candidarsi solo se realmente intenzionati a prendere parte all’intero progetto

 

Dove:  Berlino, Germania

Titolo del progetto: ‘Data-driven Storytelling about Human Rights’

Paesi partner: Italia, Germania, Svezia, Armenia, Belarus, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro

 

Quando: dal 23 settembre al 2 ottobre 2018

Destinatari: 5 partecipanti di età compresa tra 18 e 30 anni

 

Descrizione del progetto

Sei un giovane media-maker, designer, programmatore, o attivista per i diritti umani o sei appassionato di giornalismo basato sui dati, ecco il progetto che fa per te! Per conto dello European Youth Press, Scambieuropei è alla ricerca di partecipanti per uno progetto di training course che si terrà a Berlino nel dal 23 settembre al 2 ottobre 2018

L’obiettivo principale del corso di formazione è quello di aumentare le competenze dei partecipanti europei in merito al tema del data journalism o giornalismo dei dati, realizzando lavori di approfondimento tramite gli strumenti della matematica, della statistica e delle scienze sociali e comportamentali, applicate al tema dei diritti umani.

 

Dissemination

I risultati del lavoro saranno pubblicati dai media partner del progetto che garantirà un ampio raggio di azione e effetto a lungo termine. Questo corso creerà anche una rete internazionale di giovani media makers, giornalisti e attivisti che si occupano o vorrebbero occuparsi di diritti umani.

 

Obiettivi del progetto

  • fornire ai giovani le competenze per lavorare con il tema dei diritti umani
  • fornire gli strumenti per apprendere il lavoro nel campo del giornalismo dei dati (trovare i dati giusti, analizzarti, lavori di storytelling ecc ecc)
  • Produrre lavori da pubblicare sui media partner con impatto nazionale
  • Creare contatti professionali e dare la possibilità ai partecipanti di crearsi un network internazionale

 

Lingua del progetto

La lingua del progetto sarà l’inglese. Si ne richiede, pertanto, una conoscenza molto buona per poter partecipare attivamente al progetto. (inutile candidarsi se non si ha un livello alto o comunque buono della lingua)

 

Chi può candidarsi

Possono candidarsi tutti i giovani dai 18 ai 30 anni, residenti in Italia. che lavorano o verrebbero lavorare come media-makers, giornalisti, bloggers e simili e con dimostrato interesse verso il tema dei diritti umani

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI

 

Per le candidature fare riferimento esclusivamente al form arancione sottostante (pena l’esclusione dal progetto)

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto all’ 100%  su un massimale di 230 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota Scambieuropei: 75 euro (di cui: 40 euro di Tesseramento Scambieuropei 2018 e copertura assicurativa e 35 come quota progetto per le spese di gestione).   [Le quote vanno pagate solo se selezionati]

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in inglese  attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato

 

Scadenza

26 agosto 2018

 

CANDIDARSI SOLO SE REALMENTE INTENZIONATI A PARTIRE PER NON FAR AUMENTARE I COSTI DEI VOLI E TOGLIERE L’OPPORTUNITA’ AD ALTRI DI CANDIDARSI

 

  • comments powered by Disqus