Tirocinio Erasmus

Residenze artistiche in Europa per artisti che lavorano nei settori dei media digitali

Redazione

Sei un artista emergente, ti interessano le nuove tecnologie e vorresti confrontarti con chi coltiva la tua stessa passione? Invia la candidatura per vivere due mesi in una residenza artistica grazie ad Europa Creativa

 

 

 

Quando:

I FLUSSO: da marzo ad agosto 2020

II FLUSSO: da gennaio a maggio 2021

 

Periodo: anni 2020 e 2021

Durata: 2 mesi

 

Descrizione del progetto

Il mondo dell’arte e della scienza sono sempre più vicini e gli artisti hanno sempre più confidenza con le nuove tecnologie, dai media digitali alla bio arte e alla robotica.

 

 

La piattaforma European Media Art Platform (EMAP) vuole incentivare proprio questo connubio. Il programma, infatti, sostiene i media-artisti europei emergenti con una borsa di studio per la produzione di nuove opere e una residenza di due mesi in un’istituzione ospitante europea, con la possibilità di accedere alle strutture e alle competenze interne dell’ente hosting

 

Come funziona

Gli artisti potranno richiedere un consulto a esperti di produzione, con la possibilità di partecipare a tour espositivi all’interno dei festival organizzati dai partner, nel periodo 2020-2021.

 

Le residenze  possono ospitare gli artisti per una durata di due mesi in uno dei seguenti periodi: da marzo ad agosto 2020 o da gennaio a maggio 2021

 

Requisiti

  • Residenti nell’UE e contribuenti in un paese membro dell’UE
  • Non essere studenti universitari e di master
  • Essere impegnati in un dottorato di ricerca
  • Artisti emergenti
  • Non ci sono limiti di età

 

 

Condizioni economiche

Il programma europeo Media Artists Residency Exchange mette a disposizione

  • 3.000 euro,
  • un budget di progetto di 4.000 euro
  • alloggio gratuito
  • spese di viaggio fino a 500 euro
  • accesso alle strutture tecniche e ai media labs dell’ente ospitante

 

Maggiori informazioni

Per avere ulteriori informazioni, registrarsi ed inviare la propria candidatura, cliccare qui.

 

Scadenza

Le domande per gli anni 2020 e 2021, devono essere inviate entro il 2 dicembre 2019