Concorsi

Premio Talenti Emergenti Fumetto 2021

Redazione

Al via la prima edizione del “Premio Talenti Emergenti del Fumetto italiano”. I vincitori parteciperanno ad un programma di residenza all’estero rivolto a giovani sceneggiatori, disegnatori e coloristi italiani. Scade il 10 settembre.

 

Descrizione del concorso

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi e la Rete Italiana Festival di Fumetto, lancia la prima edizione di questo concorso, con l’obiettivo di sostenere le giovani promesse del fumetto italiano perché possano ampliare le proprie competenze per quanto riguarda il fumetto attraverso un’esperienza internazionale presso strutture di formazione altamente qualificate, interfacciandosi con le differenti dinamiche di divulgazione attraverso eventi, manifestazioni, mostre e festival.

 

 

 

Destinatari

Possono partecipare al concorso giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, cittadini italiani e residenti in Italia.

 

Ai partecipanti è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese, la conoscenza anche del francese costituirà titolo preferenziale.

 

 

Requisiti

I partecipanti dovranno avere all’attivo almeno DUE fra i seguenti requisiti:

 

  • Una pubblicazione a fumetti in commercio per un editore della quale si richiede copia digitale.
  • Un’autoproduzione a fumetti diffusa o commercializzata all’interno di un festival di fumetto italiano, della quale si richiede copia digitale e autodichiarazione della partecipazione alla/alle manifestazioni
  • Una produzione a fumetti diffusa su piattaforme digitali pubblicata entro il 31 maggio 2021, della quale si richiede di fornire link attivi.

 

 

Categorie a concorso

Il Premio è articolato in tre categorie artistiche di valutazione: sceneggiatura, disegno e colorazione. Per ognuna delle quali sarà selezionato un vincitore.

 

 

Premi

Ai vincitori del Premio è offerta una borsa di studio di 7.000 euro per frequentare una Scuola di Alta formazione a Parigi nell’ambito dei mestieri del Fumetto per un periodo di quattro mesi (da febbraio a maggio 2022), al fine di sviluppare le proprie capacità creative a contatto con l’ambiente artistico e culturale francese.

 

 

I vincitori potranno partecipare inoltre ad attività culturali organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, anche attraverso la presentazione dei propri lavori al termine della residenza e potranno essere presenti al Festival di Angoulême (27-30 gennaio 2022).

 

 

Guida alla candidatura

La domanda di partecipazione, in carta libera, dovrà essere firmata e redatta sulla base del facsimile presente in questo link sotto il nome di Allegato A, e dovrà essere corredata della seguente documentazione:

 

  • curriculum vitae firmato e scansionato in formato PDF;
  • documentazione relativa alle pubblicazioni ed eventuale rassegna stampa relativa all’attività svolta;
  • un ‘portfolio’ a piacere del partecipante;
  • una lettera di motivazione (in italiano e in inglese);
  • scansione di un documento d’identità;
  • scansione della copia dell’Avviso pubblico.

 

 

Il tutto dovrà essere contenuto in un unico file in formato PDF di massimo 30 Mb e dovrà essere inviato a:

mbac-dg-cc.bandi@mailcert.beniculturali.it.

 

L’oggetto della domanda di partecipazione dovrà contenere la seguente dicitura: “Candidatura TEF 2021 – nome del candidato”.

 

L’intera documentazione inviata dovrà essere contenuta in un unico file denominato “TEF 2021_nome del candidato”.

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni visitare il sito della Direzione Generale Creatività Contemporanea.

 

 

Scadenza

10 settembre 2021

 

 


  •