Concorsi

Premio per la società civile del Comitato Economico e Sociale Europeo dedicato al clima

Redazione

Se sei impegnato/a nella salvaguardia della tutela ambientale e climatica, partecipa al Premio per la società civile del Comitato Economico e Sociale Europeo dedicato al clima. Hai tempo fino al 30 giugno 2021

 

Descrizione del concorso

Il CESE, Comitato Economico e Sociale Europeo, ha lanciato l’edizione 2021 del Premio per la società civile, dedicata all’azione per il clima. Il concorso mira ad assegnare un riconoscimento a un numero massimo di cinque progetti che mettano in evidenza l’inestimabile contributo della società civile al conseguimento della neutralità climatica

 

 

 

 

Più nel dettaglio, il CESE selezionerà i vincitori tra chi presenterà iniziative creative e innovative volte a promuovere una transizione giusta verso un’economia a basse emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici.

 

 

Caratteristiche del concorso

L’edizione 2021 del Premio per la società civile sarà assegnata a progetti e iniziative di spicco riguardanti almeno uno dei seguenti temi:

  • favorire la piena partecipazione e/o l’adesione della società civile alla transizione verso una società climaticamente neutra;
  • promuovere la partecipazione dei cittadini al dibattito sul clima;
  • ideare/attuare progetti che ispirino e promuovano una transizione verso stili di vita rispettosi del clima per gli individui nei loro ambienti e luoghi di lavoro locali, anche da parte di organizzazioni dei datori di lavoro o dei lavoratori;
  • promuovere la consapevolezza dei consumatori in materia di clima o incoraggiare cambiamenti comportamentali e modifiche nelle norme sociali nel contesto della crisi climatica;
  • ideare/attuare progetti a favore di politiche attive in materia di clima a livello locale/regionale/nazionale o europeo;
  • promuovere la giustizia climatica in senso lato, tenendo conto dei diritti umani e della responsabilità sociale delle imprese; incoraggiare la sensibilizzazione alle questioni climatiche presso un pubblico più ampio, più diversificato e/o svantaggiato/emarginato; garantire che nessun gruppo della società sia lasciato indietro nella transizione verso un’economia e una società climaticamente neutre;
  • promuovere l’educazione al clima nelle scuole di ogni livello; ideare/attuare progetti che sensibilizzino i bambini e i giovani in merito ai cambiamenti climatici e alle relative soluzioni;
  • sensibilizzare in merito agli effetti dei cambiamenti climatici e promuovere azioni volte ad aumentare la resilienza e l’adattamento ai cambiamenti climatici;
  • promuovere il coinvolgimento della società civile nell’attuazione delle politiche climatiche a livello locale/regionale/nazionale o europeo;
  • favorire la cittadinanza attiva e la responsabilizzazione attraverso la partecipazione a progetti che promuovano una transizione giusta e creino nuove interazioni civiche intese a realizzare un’economia climaticamente neutra;
  • promuovere l’impegno attivo dei giovani nel proporre e attuare soluzioni per il clima, nonché offrire ai giovani gli strumenti adatti per partecipare ai processi decisionali in materia di politiche climatiche e ambientali a livello locale/regionale/nazionale o europeo.

 

 

Non sono ammissibili al Premio le pubblicazioni letterarie o scientifiche, di qualsiasi genere e su qualsiasi supporto, i prodotti audiovisivi e le opere d’arte di qualsiasi tipo.

 

 

 

Regolamento

  • La candidatura può essere inviata da tutte le organizzazioni della società civile che sono ufficialmente registrate nell’Unione europea e che operano a livello locale, regionale, nazionale o europeo.
  • Al premio possono candidarsi anche persone fisiche che risiedono nell’UE.
  • Le iniziative e i progetti ammissibili devono essere realizzati nell’UE.
  • I progetti devono essere già stati realizzati, oppure essere ancora in fase di attuazione. Non saranno presi in considerazione i progetti già pianificati la cui realizzazione non è iniziata prima del 30 giugno 2021.

 

 

Premi

L’importo complessivo in palio è di 50 000 EUR, da ripartire tra un numero massimo di cinque vincitori. La cerimonia di premiazione si svolgerà probabilmente durante la sessione plenaria del CESE in programma a Bruxelles per l’8 e il 9 dicembre 2021, in funzione dell’evoluzione della situazione sanitaria.

 

 

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli del concorso e per partecipare, cliccare sul form arancione di candidatura

 

 

 

L’elenco completo delle condizioni per partecipare e il modulo di candidatura online sono disponibili su un’apposita pagina web del sito Internet del CESE

 

 

Scadenza

30 giugno 2021 alle ore 10.00 (ora di Bruxelles)