Stage

Poste Italiane: tirocini retribuiti a Roma per praticanti avvocati da 6 o 12 mesi

Redazione

Poste Italiane offre a praticanti avvocati di Roma e Napoli l’opportunità di svolgere tirocini professionali forensi nella Capitale.


Durata: 6 mesi (massimo 12)

Dove: Roma



Descrizione dell’ente

Poste Italiane è il più grande Gruppo italiano con più di 130.000 dipendenti.

Offre prodotti e servizi nei settori della corrispondenza con oltre 2.000 centri di distribuzione su tutto il territorio nazionale e nei settori della logistica, dei sistemi di pagamento, dei servizi finanziari e delle assicurazioni con una rete di 12.800 Uffici Postali.


Descrizione dell’offerta 

Poste italiane, d’intesa con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e di Napoli, offre l’opportunità a giovani praticanti avvocati di svolgere, presso la propria Funzione di Affari Legali, il tirocinio professionale finalizzato al conseguimento del titolo per l’ammissione all’esame di abilitazione alla professione di Avvocato.


Il tirocinio prevede l’affidamento dei praticanti avvocati alla Funzione Affari Legali operante nel territorio, in affiancamento e sotto la supervisione degli avvocati facenti parte della sopra citata Funzione e regolarmente iscritti presso l’Elenco Speciale “Ente Poste Italiane”, istituito presso il Consiglio dell’Ordine.


La durata del tirocinio è di 6 mesi e non oltre 12 mesi.


Requisiti

  • Cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea ovvero di uno Stato non appartenente all’Unione Europea in possesso dei requisiti previsti dall’art. 17 comma 2 della Legge n. 247 del 2012;


  • Laurea magistrale in Giurisprudenza con la massima votazione conseguita da non più di 24 mesi;


  • Iscrizione al registro dei praticanti presso il Consiglio dell’Ordine di Roma o di Napoli da non più di 2 mesi.



Maggiori informazioni 

Per ulteriori dettagli visita la pagina ufficiale dell’offerta.


Guida alla candidatura

Per candidarsi, è necessario registrarsi sul sito ufficiale delle Poste e compilare l’application form presente sulla pagina dell’offerta.


Scadenza 

ore 10.45 del 4 settembre 2022 


In relazione alle proprie disponibilità organizzative, la Società si riserva di volta in volta di indicare il numero di tirocini che sarà possibile attivare e, in base al numero di domande pervenute, la percentuale di candidati che sarà possibile ammettere a selezione. Il team di esperti di Selezione di Poste Italiane valuterà le candidature ai sensi del comma che precede tramite la valutazione dei titoli e un successivo colloquio conoscitivo/motivazionale.





Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile