Magazine

Quali sono le più belle parole inglesi? Ecco le nostre preferite

Redazione

Cos’hanno di magico certe parole inglesi? Il suono, forse? O le immagini che evocano nella nostra mente? Ecco la nostra selezione di 31 parole belle in inglese

 

L’inglese è la lingua delle canzoni pop, dei colossal del cinema e delle serie TV, nonché del teatro di Shakespeare.

 

E’ la lingua della tecnologia e della globalizzazione; una lingua che ci circonda e, spesso, ci affascina. Per renderle omaggio, abbiamo selezionato 31 parole belle in inglese.

 

La nostra ricerca è partita dai siti anglofoni, per capire quali parole secondo i madrelingua inglesi siano le più belle.

 

La cosa che ci ha piacevolmente sorpresi è che la maggior parte di queste “parole belle in inglese” hanno in realtà origine latina, e sono quindi molto simili all’italiano. Oltre a queste, però, abbiamo scelto anche le nostre preferite!

 

Quindi, ecco la nostra lista.

Parole belle in inglese, 1-10:

parole belle in inglese amazement

 

  • Amazement: meraviglia, sorpresa, stupore
  • Aquiver: tremante
  • Bookworm: topo da biblioteca (ma, letteralmente,un tipo di tarlo che mangia carta)
  • Cuddle: coccolare, abbracciarsi
  • Daring: ardito, coraggioso, che osa
  • Dragonfly: libellula (a pensarci, è veramente una “mosca-drago”)
  • Eagerness: entusiasmo e fervore nel fare qualcosa
  • Earworm: melodia che non ti esce dalla testa, tipica delle canzoni “tormentoni”
  • Endure: resistere, sopportare
  • Ethereal: etereo, immateriale, ma anche delicato

 

Parole belle in inglese, 11-20:

parole belle in inglese

 

  • Gibberish: linguaggio o discorso incomprensibile e privo di senso
  • Haphazard: a casaccio, confuso, disordinato
  • Harmonious: armonioso e musicale, ma anche “in accordo” (una relazione armoniosa, un accordo armonioso)
  • Heartwarming: che scalda il cuore
  • Humbug: stupidaggini, cavolate, ma anche “frode”
  • Iridescent: iridescente, che presenta un ventaglio di colori (come la superficie di una bolla di sapone)
  • Jaded: sfinito, esausto, ma anche placato o impassibile
  • Jeopardy: rischio
  • Mesmerise: incantare, meravigliare
  • Nefarious: nefasto, atroce, malvagio

 

Parole belle in inglese, 21-31:

wanderlust

 

  • Petrichor: il profumo che si sente durante e dopo la pioggia (l’origine della parola è inglese; in italiano è petricore)
  • Plethora: pletora, quantità molto elevata, eccessiva
  • Shallowness: superficialità
  • Sonder: la sensazione che si ha realizzando che gli sconosciuti che incontri per strada hanno una vita complessa come la tua
  • Sonorous: sonoro, nel senso di “dal suono robusto”
  • Thunderstruck: scioccato, esterrefatto, letteralmente “colpito da un fulmine”
  • Train of thought: sequenza di pensieri e idee, filo del discorso
  • Wanderlust: desiderio irresistibile di viaggiare
  • Wholeheartedly: con tutto il cuore
  • Wonder: stupore, meraviglia
  • Zest: letteralmente “scorza di limone”, ma usato in modo figurato per indicare entusiasmo e gusto nel fare qualcosa.

 

 

Se ti sono piaciute queste parole belle in inglese…

Sicuramente troverai d’ispirazione anche le nostre citazioni in inglese preferite.

 

  • 
  •