Tirocinio Erasmus

Mobility First! Borse di collaborazione virtuale per artisti e manager artistici

Redazione

Mobility First! offre borse di collaborazione virtuale ad artisti e manager artistici dell’Asia e dell’Europa per creare insieme nuove opere o testi.

 

Descrizione dell’offerta

Mobility First! – L’ASEF Cultural Mobility Initiative è un programma di borse di mobilità che sostiene la pratica culturale reciproca di coloro che lavorano nel campo delle arti.

 

 

Nel 2021, in risposta alle continue restrizioni sui viaggi e sugli incontri fisici causati dal Covid-19, il programma offre sovvenzioni di collaborazione virtuale ad artisti e manager d’arte, asiatici ed europei, per creare insieme nuove opere o testi.

 

Questa iniziativa mira a creare opportunità di scambio culturale internazionale e connessioni professionali in un momento dove gli incontri faccia a faccia sono inevitabilmente molto limitati.

 

 

Attività proposte e aree di concentrazione

Il bando aperto pone la sua attenzione sulle seguenti aree:

 

  • Il ruolo e il valore degli artisti e delle arti in tempi di crisi: attività che accrescono la consapevolezza del significato e del contributo degli artisti e delle arti nell’unire le persone e nel favorire un cambiamento sociale positivo in tempi di incertezza

 

  • Le arti in crisi: attività che rispondono alle sfide nelle arti al tempo del Covid-19, in particolare la perdita di mezzi di sussistenza di molti artisti e professionisti della cultura, l’interruzione dei modelli di business tradizionali delle organizzazioni artistiche, le disparità di opportunità e gli attuali dibattiti sul arti come servizi “non essenziali” in una crisi

 

  • Collaborazioni culturali internazionali nella nuova normalità: attività che ispirano approcci nuovi e innovativi alle collaborazioni internazionali nel tempo del distacco fisico e della mobilità ridotta. Sono benvenute collaborazioni internazionali che coinvolgono temi trasversali tra arte e cultura, sostenibilità e cambiamento climatico, tecnologia, economia, salute pubblica ecc.

 

  • Arte e benessere: attività che contribuiscono al crescente corpus di conoscenze sull’intersezione tra arte e salute mentale. Attività che dimostrano il miglioramento della salute e del benessere attraverso le arti

 

 

Tipi di collaborazioni

Artisti e manager artistici saranno supportati attraverso i seguenti tipi di collaborazioni virtuali o ibride (sia online che in loco):

  • Artmaking (ad esempio arte digitale, performance, letteratura/storytelling, ecc.)
  • Ricerca guidata dalla pratica
  • Programmi di mentoring
  • Workshop online o corsi di formazione (per candidature da parte di organizzazioni artistiche)
  • Conferenze o forum virtuali o ibridi (per candidature da parte di organizzazioni artistiche)
  • Residenze per artisti o scrittori (per candidature da parte di organizzazioni artistiche)

 

 

Destinatari

L’iniziativa è rivolta sia ai singoli che alle organizzazioni. Nel dettaglio:

 

  • artisti e manager artistici, cittadini di qualsiasi paese partner ASEM, che formano un team di 2 o 3 collaboratori;
  • organizzazioni artistiche con sede e operanti in qualsiasi paese partner dell’ASEM, che presentano domanda a nome di 3 o 6 collaboratori.

 

 

Condizioni economiche

Ogni partecipante selezionato riceverà una sovvenzione di 500 SGD, pari a 310 euro, ma variabile in base al numero di partecipanti alla collaborazione.

 

 

Maggiori informazioni

Puoi visitare il sito ufficiale del programma Mobility First! e leggere il bando.

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarti, clicca qui e compila il form ufficiale per i candidati individuali o per le organizzazioni.

 

 

Scadenza

selezione su base continua (fino ad esaurimento fondi) a partire dal 1° aprile 2021