Magazine

I migliori festival musicali in Europa per l’estate 2020

Redazione

Dall’Olanda alla Repubblica Ceca, dal reggae all’elettronica: i 15 migliori festival musicali europei offrono esperienze indimenticabili per fan da tutto il mondo

 

I festival musicali sono un’ottima occasione per conoscere persone da ogni paese, scoprire nuovi artisti e divertirsi fino all’alba.

 

 

L’Europa offre una grandissima varietà di festival fra cui scegliere, ma ecco una lista dei 15 migliori a cui partecipare nel 2020:

 

 

1) Tomorrowland

 

 

Dove: Boom, Belgio

Quando: 17-19 luglio e 24-26 luglio

 

Questo enorme festival di musica elettronica è diventato un fenomeno globale. E’ famoso per il record internazionale di 185 000 partecipanti da 75 diversi paesi e ospita ogni anno un numero incredibile di persone.

 

I biglietti sono spesso difficili da trovare, ma se si ha la fortuna di trovarne uno, c’è la possibilità di accamparsi al “Dreamville“, l’area di campeggio del festival, in modo da poter partecipare anche al pre-festival del giovedì.

Il festival offre un’esperienza sensoriale unica, con bassi, macchine del fumo, luci, fiamme e fuochi d’artificio, oltre al mare di persone sventolando bandiere di praticamente ogni paese.

 

 

2) Glanstonbury Music Festival

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A spectacular Saturday #Glastonbury2019⁣ ⁣ #Glastonbury⁣ #GlastonburyFestival

Un post condiviso da Glastonbury Festival (@glastofest) in data:

 

Dove: Somerset, Inghilterra

Quando: 24-28 giugno 2020

 

Quello di Glastonbury è il festival del Regno Unito più longevo e più conosciuto a livello internazionale. Si tiene regolarmente a Pilton, nel Somerset in Inghilterra dagli anni Settanta, per celebrare in modo spettacolare l’inizio dell’estate.

 

Il festival ospita da artisti emergenti a grandi star, come Paul Mccartney e Lana del Rey e accoglie amanti della musica di ogni genere. E’ un’esperienza unica di musica, luci e colori, decisamente imperdibile.

 

 

3) Melt festival

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

That feeling when the beat drops…🧨 __ 📸 @janistrau

Un post condiviso da Melt Festival (@meltfestival) in data:

 

 

Dove: Ferropolis, Germania

Quando: 17-29 luglio

 

Il Melt festival è uno dei più grandi eventi di musica rock, pop ed elettronica in Germania. Si svolge al museo all’aperto di Ferropolis, a due ore da Berlino, dal 1997.

 

Oltre alla location unica, chiamata “la città di ferro“, ospita ogni anno gruppi e artisti del calibro di Aphex Twin, Alt-J, Portishead, Kylie Minogue e The XX.

Inoltre la location comprende il “Sleepless Floor“, dove la festa è costante dal giovedì al lunedì, e il lago Gremmin dove guardare l’alba all’orizzonte quando si è stanchi di ballare.

 

 

4) Sziget Festival

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A little glitter goes a long way! ✨Thank you for being part of the #IslandOfFreedom vision!🌈 📸 @rockstarphotographers

Un post condiviso da Sziget Festival (@szigetofficial) in data:

 

Dove: Budapest, Ungheria

Quando: 5-11 Agosto

 

Questo festival di arte e musica è uno dei più grandi e più colorati in Europa. Dal 1993 Sziget attrae ogni anno oltre 550 000 persone da diversi paesi, per assistere ad una scaletta di grandi artisti come gli Arctic Monkeys, Gorillaz, Kendrick Lamar, Muse, e Rihanna.

 

Quello che rende particolare questo festival è la presenza, oltre alla musica dal vivo, di altre attività complementari come palchi per esibizioni di danza, un cinema, un teatro, eventi sportivi e molto altro, per rendere l’esperienza ancora più spettacolare.

 

 

5) Mysteryland music festival 

 

 

Dove:  Haarlemmermer, Olanda

Quando: 28-30 agosto

 

Mysteryland è il festival di musica elettronica più antico al mondo, essendo stata la prima edizione nel 1993. L’evento ispira l’industria dei festival da tre decenni con i suoi 130 000 visitatori l’anno.

 

Nell’arco di tre giorni si esibiscono oltre 300 artisti su 17 palchi diversi, ognuno dei quali allestito in modo da togliere il fiato.

Inoltre l’area di campeggio accoglie persone da oltre 100 paesi e offre esclusivi pre- e after party oltre che diversi programmi di cibo e intrattenimento.

 

 

6) Sonar Music Festival

 

 

Dove: Barcellona, Spagna

Quando: 18-20 giugno

 

Sonar è un festival di musica elettronica e alternativa conosciuto a livello internazionale, conosciuto come il centro della cultura underground sperimentale.

 

Questo evento esprime se stesso non solo attraverso le esibizioni di centinaia di artisti emergenti e star famose, ma anche con una serie di installazioni artistiche, di workshops, dibattiti e seminari.

Per questo motivo il festival non attrae solo fan della musica, ma anche professionisti dell’industria e altre figure professionali.

 

 

7) Earth Garden Festival

 

 

Dove: Malta

Quando: giugno 2020

 

Earth Garden è il più grande festival alternativo di Malta, che ogni anno attira migliaia di amanti della musica.

 

Ospita le performance di numerosi artisti su 5 palchi molto originali, I generi sono principalmente reggae ed elettronica, ma ciò che colpisce maggiormente è la coloratissima location, che comprende fra le altre cose anche un mercato etnico, un sito da campeggio e  un parco giochi.

 

 

8) Awakenings festival

Visualizza questo post su Instagram

 

Almost that #time again #festivalsummer #awakenings #finally #countdown , Who’s coming????? #readyyyyy #techno #notechnonoparty 🖤

Un post condiviso da Awakenings (@awakenings_festival) in data:

Dove: Spaarnwoude, Olanda

Quando: 27-28 giugno

 

Awakenings Festvial è un gigantesco festival di musica techno appena fuori Amsterdam. Ospita i migliori del genere ed è uno dei più grandi nomi nella musica elettronica.

 

Essendo considerato il festival techno dell’anno in Olanda, biglietti si esauriscono molto velocemente, ma per chi riesce a partecipare è impossibile rimanere delusi.

 

 

9) Ultra Europe

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

You have to witness it to believe it! #UltraEurope2020

Un post condiviso da Ultra Europe (@ultraeurope) in data:

 

Dove: Split, Croazia

Quando: 10-12 luglio

 

Ultra Music Festival fu inaugurato più di 20 anni fa, portando milioni di fan della musica elettronica a Miami Beach.

 

Dal 2015 viene organizzato anche in Croazia e questo è diventato uno dei migliori festival musicali estivi europei.

Il palco principale ospita i più grandi nomi del genere, mentre si esibiscono anche artisti house e techno, per un’esperienza davvero indimenticabile.

 

 

10) Exit Festival

 

 

Dove: Novi Sad, Serbia

Quando: 9-12 luglio

Exit è vincitore per due volte del premio “Best Major European Festival” ed è apprezzato continuamente da star internazionali, fan e dai media.

 

Si tiene ogni anno alla Petrovaradin Fortress in Serbia ed è cominciato come un movimento studentesco di protesta contro il regime. Exit divenne il primo evento di massa a radunare le popolazioni balcaniche dopo un decennio di divisione.

 

E’ riconosciuto come un posto in cui l’edonismo incontra l’attivismo e ha ospitato star internazionali come Madonna, i Sex Pistols, i Guns’n’Roses e David Guetta.

 

 

11) Primavera Sound

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Put your phone in the air I can’t see you. 🤳 How many times have you said that?

Un post condiviso da Primavera Sound (@primavera_sound) in data:

 

Dove: Barcellona, Spagna

Quando: 4-7 giugno

 

In 18 anni il Primavera Sound è diventato uno dei festival più conosciuti e più amati al mondo. Si tiene ogni primavera a Barcellona e offre una vasta gamma di artisti di ogni genere e talenti da ogni parte del mondo.

 

I palchi del Parc del Fòrum ospitano artisti dall’indie all’hip hop e alla musica elettronica, rendendo il festival un evento da non perdere per chiunque.

 

 

12) Creamfields

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Less than 2 weeks to go to book on our 6 part deposit scheme! ⁣ ⁣Secure your ticket now for just £20 #Creamfields2020

Un post condiviso da Creamfields (@creamfieldsofficial) in data:

 

Dove: Daresbury, Inghilterra

Quando: 27-30 agosto

 

Si tratta del dance festival più grande del Regno Unito, portando i migliori artisti della musica elettronica a Daresbury ogni agosto.

 

Ci sono palchi dedicati all‘house, all’elettronica, alla techno e molti altri generi, rendendo Creamfields la miglior meta per i fan della dance musica in Inghilterra.

 

 

13) Colours of Ostrava

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ostrava, Czech! ✅

Un post condiviso da Kygo (@kygomusic) in data:

 

Dove: Ostrava, Repubblica Ceca

Quando: 15-18 luglio

 

Il festival si tiene nell’area industriale della città di Ostrava in una location incredibile, con musica di ogni genere, birra artigianale e un’enorme folla internazionale.

 

E’ il festival più grande della Repubblica Ceca e contiene un paio di dozzine di palchi, fra quelli interni e quelli all’aperto.

L’evento offre una collezione unica di artisti dal reggae al jazz e all’elettronica, con oltre 350 eventi fra cui scegliere.

 

 

14) Secret Soltice

 

 

Dove: Reykjavík, Islanda

Quando: 26-28 giugno

 

Secret Soltice è un festival di musica e cultura che si tiene in Islanda sotto il sole di mezzanotte ed è nato dal desiderio di creare un’esperienza di musica unica e imperdibile.

 

L’evento combina la musica alle caratteristiche islandesi e accoglie un’audience eterogenea con molta voglia di divertirsi.

 

L’intento è di creare un’esperienza musicale dall’unione della bellezza della natura e la cultura dell’Islanda ed è proprio questo che lo rende uno dei festival più unici al mondo.

 

15) Madcool Festival

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

✨ 186.128 de gracias a los 186.128 asistentes a la cuarta edición de Mad Cool Festival ✨ #MadCool2019 #SoundsBetterLive 📸 @fotoandresiglesias

Un post condiviso da Mad Cool Festival (@madcoolfestival) in data:

 

Dove: Madrid, Spagna

Quando: 8-11 luglio

 

Mad Cool è un enorme festival rock, indie e elettronica che ha luogo nella capitale spagnola. Si prepara ora per la sua quinta edizione e ogni anno attira folle di 80 000 persone.

 

Il punto di forza è senza dubbio la ricca scaletta di artisti che viene offerta ogni anno, con talenti da tutto il mondo. Inoltre il festival investe molto nella qualità del suono e giornate soleggiate sono praticamente garantite.

 

 

Fonte:  Jones around the world

 

 

 

 

  • 
  •