Lavoro

MIBACT: bando per 6 Specialisti di Architettura Contemporanea

Redazione

MIBACT: Al via il bando per la selezione di 6 Specialisti Architettura Contemporanea da assumere come collaboratori di ricerca per 6 mesi. Invia la domanda entro il 13 novembre 2020

 

Descrizione del bando

La Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del MIBACT e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali hanno indetto un bando pubblico per selezionare 6 Specialisti in Architettura Contemporanea, da coinvolgere nelle attività di revisione e aggiornamento di oltre 4000 schede del Censimento.

 

 

Gli esperti selezionati lavoreranno come collaboratori di ricerca attraverso contratto di collaborazione. L’incarico ha durata di 6 mesi e sarà il ricercatore a presentare una programmazione delle attività, soggetta comunque ad approvazione da parte della Fondazione e della DGCC del MIBACT.

 

 

Mansioni e Responsabilità

Il “Censimento nazionale delle architetture del secondo Novecento” è un progetto in ambito beni culturali promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del MIBACT, con il coinvolgimento di Università e strutture periferiche del Ministero.

 

L’obiettivo è realizzare una piattaforma online tramite cui offrire una mappatura dell’architettura contemporanea su tutto il territorio nazionale, utilizzando una metodologia di schedatura unificata e omogenei criteri di selezione.

 

Gli specialisti selezionati si occuperanno, tra le altre cose, di:

  • normalizzazione dei dati
  • unificazione dell’apparato sito-bibliografico delle opere architettoniche
  • introduzione di una nuova classificazione dei complessi edilizi

 

 

Requisiti

  • essere cittadini italiani o di altra nazionalità con perfetta conoscenza della lingua italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non avere condanne penali, non essere in stato di interdizione, non essere oggetto di provvedimenti di prevenzione o di altre misure, anche interdittive;
  • aver conseguito il Diploma di specializzazione e/o il Dottorato di ricerca in materie afferenti all’architettura  contemporanea oppure titoli dichiarati equipollenti o equivalenti ai sensi della vigente normativa di settore, anche conseguiti all’estero, da non oltre 10 anni.

 

Condizioni economiche

Per la collaborazione è stabilito un compenso di 10.000 euro lordi, oltre oneri previdenziali e assistenziali a carico dell’ente.

 

Il compenso comprende tutte le spese di viaggio, pernottamento e vitto necessarie alla realizzazione delle attività

 

 

Maggiori informazioni

Leggi il BANDO di concorso

 

 

Guida alla candidatura

La domanda di ammissione al bando MIBACT dovrà essere presentata tramite procedura telematica disponibile all’indirizzo web candidature.fondazionescuolapatrimonio.it entro e non oltre le ore 18:00 (ora italiana) del 13 novembre 2020.

 

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  • curriculum vitae del candidato, datato e sottoscritto, redatto in formato europeo;
  • elenco (in formato PDF) delle pubblicazioni scientifiche edite negli ultimi 5 anni;
  • copia di non più di 5 pubblicazioni scientifiche affini alle tematiche richieste da bando;
  • copia di un valido documento d’identità;
  • copia della tesi di dottorato o di specializzazione;
  • lettera motivazionale

 

Scadenza

13 novembre 2020 (ore 18:00)

 

 

  • 
  •