Magazine

Le 10 cose strane da fare a Atene: una guida alternativa

Redazione

Atene, una delle più antiche città del mondo, è ricca di storia e cultura. Questa città gioiello vi sorprenderà: ecco una guida alternativa alle 10 cose strane da fare a Atene.

 

1. Goditi la vita lenta di Anafiotika

 

Se ti piacerebbe visitare Santorini ma non ne hai il tempo, questo è quanto di più vicino all’isola tu possa trovare ad Atene.

Anafiotika è un piccolo quartiere non lontano dall’Acropoli, costruito nella seconda metà del 19esimo secoli da isolani delle Cicladi che si erano trasferiti nella capitale per costruire il palazzo di Re Otto.

Le strade di Anafiotika sono ricoperte da bouganvillee e piene di gatti; le case sono piccole e bianche, proprio come a Santorini.

 

 

2. Trascorri una serata a GazARTE

 

Se cerchi un locale dove bere qualcosa, dall’atmosfera rilassata ma trendy allo stesso tempo, scegli GazARTE, una venue che non è un semplice locale.

Al GazARTE troverai infatti un cinema che proietta film d’essay, un bar/ristorante, un negozio di libri, e ovviamente il locale vero e proprio che offre musica live di artisti greci o internazionali.

 

C’è anche uno spazio esterno adiacente chiamato”Teratsa”,  un bar all’aperto con posti a sedere sparsi tra alberi di melograno e mandarino.

 

 

3. Mangia sospeso in aria

 

Dopo il GazARTE, perchè non fare un salto al non lontano Technopolis, un museo industriale e uno spazio culturale situato e  all’interno di un vecchio impianto di trattamento del gas.

Il museo industriale è aperto al pubblico da martedì a domenica: all’interno i  visitatori apprendono  le condizioni di lavoro nel vecchio impianto.

La maggior parte degli Ateniesi, però vi consiglierà di controllare gli eventi che si svolgono all’interno dello stabile: concerti, feste, dj set e mostre, come ad esempio il famoso “Dinner in the Sky”, in cui si può gustare una favolosa cena cucinata sul posto da chef… su un tavolo sospeso in aria!

 

 

4. Guarda un film all’aperto

 

Se vuoi sentirti un vero ateniese, vai al cinema all’aperto.

Giustamente gli abitanti adorano l’estate, e svariati cinema all’aperto spuntano come funghi: uno dei migliori è Cine Paris, non lontano dall’Acropoli.

Pensa come deve essere vedere un film con alle tue spalle una fantastica vista sul Partenone!

 

 

5. Visita il mercato coperto

 

Non amate anche voi i mercati coperti?

Il mercato coperto di Atene sembra un’intera città: trovi la sezione della frutta secca, che vende noci, pistacchi e loukum, e quella del pesce fresco, dove interi pesci spada sono in mostra sopra a cumuli di ghiaccio.
L’area dei macellai non è per i più sensibili, con carcasse di animali appesi.

Intorno al mercato, ci sono parecchi punti di ristoro tra cui scegliere, anche se la specialità della casa è la zuppa di trippa…te la senti?

 

 

6. Degusta rum pregiati a Baba Au Rum

 

Il nome parla da sé: “Baba au Rum” è un luogo dove gli appassionati di rum possono degustare oltre 250 etichette di rum, molte delle quali non si trovano da nessun’altra parte in Europa.

Questo bar così sofisticato in stile Barbados si trova su una piccola strada pedonale nel cuore del centro storico di Atene ed è stato incluso tra i 50 migliori bar del mondo da una prestigiosa rivista di drink internazionali.

Pensate che i clienti possono chiedere al barista di creare un mix appositamente per loro!

 

 

7. Rilassati ai National Gardens nel centro di Atene

 

Questo meraviglioso parco pubblico nel centro di Atene può vantare su 38 acri di verde, un laghetto, un piccolo zoo, caffetteria e un Museo Botanico, ed è particolarmente bello da visitare durante la primavera e l’estate.

Nonostante ciò i National Gardens, pur essendo nel centro della città, vengono spesso dimenticati sia dagli abitanti locali che dai turisti: vieni qui e troverai un’oasi di pace!

 

 

8. Trova il giardino segreto al Six D.o.g.s.

 

Il Six D.o.g.s. è più di un semplice locale: con oltre 500 eventi all’anno, è uno spazio di incontro e relax.

E’ aperto tutti i giorni dalle ore 10 fino a tarda notte, con connessione Wi-Fi gratuita e offre bevande fatte in casa stagionali, cocktail, e ogni sorta di prelibatezza.

Al suo interno troverete un bar, sala concerti, e la galleria, ma il giardino “segreto”, la porta al piano terra che sembra portare a un seminterrato, in realtà conduce a un’oasi circondata da alberi.

 

 

9. Scopri il quartiere di Exarchia

 

Se vuoi evitare la solita visita standard di Atene, fai una passeggiata per il quartiere di Exarchia.

Tradizionalmente conosciuto come il quartiere anarchico di Atene, una passeggiata per le sue strade offre uno scorcio della vita ateniese di tutti i giorni: fermati a bere un caffè in uno dei tanti bar e cafè trendy, oppure fai shopping nei negozietti vintage di abbigliamento e musica, dischi e fumetti.

Exarchia è facilmente raggiungibile con la linea verde o rossa della metro, fermata Omonia: da qui è una breve passeggiata di 10 minuti.

 

 

10. Fotografa la Street Art a Metaxourgeio

 

Se riesci a pronunciarne il nome hai già vinto.

In ogni caso, Metaxourgeio è un quartiere situato tra la piazza di Omonia e la stazione di Larissi: il motivo per cui è conosciuto è la sua fantastica street art, e l’atmosfera alternativa che si respira tra le sue strade – nulla a che vedere con i quartieri del centro.

Non farti spaventare dalla sua apparenza trascurata: se ti interessa scoprire l’Atene più autentica, vieni qui.

 

  • 
  •