Lavoro

Lavoro nella Pubblica Amministrazione: Concorso per 2800 tecnici al Sud

Redazione

E’ online il bando del concorso pubblico per l’assunzione a tempo determinato di 2.800 figure tecniche nelle amministrazioni del Sud 

 

Descrizione del bando

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di Concorso per 2800 tecnici al Sud rivolto a tecnici ingegneristici, esperti in gestione, rendicontazione e controllo, progettisti, animatori territoriali, esperti di innovazione sociale, amministrativi giuridici, process data analyst delle Regioni del Sud Italia, così suddivisi:

 

 

  • Abruzzo: 243;
  • Basilicata: 119;
  • Calabria: 365;
  • Campania: 642;
  • Molise: 78;
  • Puglia: 481;
  • Sardegna: 218;
  • Sicilia: 497.

 

 

Il Concorso prevede l’assunzione, per un massimo di 36 mesi, di 2800 tecnici per le PA del Mezzogiorno con la finalità di rinforzare il capitale umano impegnato nella progettazione e spesa dei fondi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027.  

 

 

Profili ricercati

I 2800 posti sono rivolti ai seguenti profili:

 

  • Tecnici ingegneristici – progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione.
  • Esperti in gestione, rendicontazione e controllo – supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonché alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai diversi soggetti finanziatori, anche attraverso l’introduzione di sistemi gestionali più efficaci e flessibili tra le Amministrazioni e i propri fornitori.
  • Progettisti, animatori territoriali, esperti di innovazione sociale – progettazione e gestione di percorsi di animazione e innovazione sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni del territorio e la definizione e attuazione di progetti/ servizi per la cittadinanza.
  • Amministrativi giuridici – supporto alla stesura ed espletamento delle procedure di gara ovvero degli avvisi pubblici nonché della successiva fase di stipula, esecuzione, attuazione, gestione, verifica e controllo degli accordi negoziali derivanti.
  • Process data analyst – analisi dei sistemi esistenti e definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi richiesti dai fabbisogni.

 

 

 

Requisiti di base

Tra i requisiti generali minimi per tutti i concorsi per la pubblica amministrazione:

  • cittadinanza italiana o dei paesi UE o essere in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo o status di rifugiato
  • maggiore età
  • godimento dei diritti politici
  • non avere riportato condanne penali

 

 

Requisiti di studio

Per l’accesso a tutti i profili sono ammesse tutte le lauree (anche le triennali). Saranno tuttavia valorizzate le esperienze specifiche dei candidati nei profili professionali scelti

 

 

Condizioni economiche

Previsto contratto a tempo determinato

 

 

Maggiori informazioni

Leggi il BANDO 

 

Guida alla candidatura

Le domande potranno essere presentate fino al 21 aprile 2021, unicamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», previa registrazione del candidato.

 

 

Scadenza

21 aprile 2021

 

 

Dal 2009, il primo sito italiano interamente dedicato alla mobilità giovanile internazionale. Un punto di riferimento per tantissimi giovani che vogliono vivere un’esperienza all’estero. Pubblichiamo offerte di lavoro e stage all’estero, borse di studio, contest artistici e concorsi.

  • 
  •