Lavoro

Lavoro nell’UE in Italia, Spagna, Belgio, Germania e Paesi Bassi per 80 figure professionali

Redazione

Scopri tutti i dettagli sul bando di concorso EPSO per Lavoro nell’UE in Italia, Spagna, Belgio, Germania e Paesi Bassi per 80 figure professionali! Hai tempo fino al 26 marzo 2019!

 

Descrizione dell’offerta 

L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) ha pubblicato un bando di concorso per titoli ed esami con l’obiettivo di selezionare amministratori nell’ambito della ricerca scientifica per costituire elenchi ai quali le istituzioni europee, comee il Centro comune di ricerca (CCR) della Commissione europea, potranno fare riferimento per l’assunzione di nuovi funzionari “amministratori”.

 

 

 

ESPO è alla ricerca di 80 figure professionali nei seguenti settori:

  • Valutazione quantitativa e qualitativa dell’impatto delle politiche (20 posti)
  • Applicazioni della scienza dei dati (10 posti)
  • Modellizzazione per le politiche (10 posti)
  • Sviluppo di applicazioni per lo spazio, le telecomunicazioni e il telerilevamento (10 posti)
  • Comunicazione e gestione delle conoscenze scientifiche (10 posti)
  • Ricerca nucleare e disattivazione di centrali nucleari (20 posti)

 

Le sedi di lavoro sono le seguenti: Siviglia (Spagna), Petten (Paesi Bassi), Ispra (Italia), Geel (Belgio), Karlsruhe (Germania), presso le seguenti direzioni:

  • Crescita e innovazione
  • Energia, trasporti e clima
  • Risorse sostenibili
  • Spazio, sicurezza e migrazione
  • Salute, consumatori e materiali di riferimento
  • Sicurezza nucleare
  • Gestione delle conoscenze
  • Competenze

 

Requisiti

I candidati devono soddisfare tutte le condizioni generali e specifiche.

Condizioni generali: 

  • godere dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE
  • essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare
  • offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere

 

Condizioni specifiche:

  • conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE: la prima almeno al livello C1 (conoscenza approfondita) e la seconda almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente)
  • livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno quattro anni attestata da un diploma in una disciplina tra quelle elencate nel bando, seguita da un’esperienza professionale della durata di almeno sei anni direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere

oppure

  • livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno tre anni attestata da un diploma in una disciplina tra quelle elencate nel bando, seguita da un’esperienza professionale della durata di almeno sette anni direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere

 

 

Maggiori informazioni

Per ulteriori dettagli consulta il bando ufficiale.

 

Guida alla candidatura 

Per presentare la candidatura è necessario prima creare un account EPSO e poi iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO.

È possibile candidarsi per uno solo dei sei settori sopra elencati. La scelta deve essere fatta al momento dell’iscrizione elettronica e non potrà essere modificata dopo la convalida dell’atto di candidatura.

 

Scadenza 

26 marzo 2019 alle 12.00

 

  •