Lavoro

Lavoro a Innsbruck per un responsabile della comunicazione per La Convenzione delle Alpi

Redazione

La Convenzione delle Alpi è alla ricerca di un Communication Officer da assumere con contratto a tempo pieno per la sede di Innsbruck. Previsto lavoro da remoto per i primi mesi

 

Posizione: Communication Officer

Quando: il prima possibile

 

 

Luogo di lavoro: Innsbruck e/o remoto con viaggi occasionali a Bolzano

 

 

Descrizione dell’ente

La Convenzione delle Alpi è un trattato internazionale tra gli otto paesi alpini (Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Monaco, Slovenia e Svizzera) e l’Unione Europea. Suoi scopi sono la protezione e lo sviluppo sostenibile delle Alpi.

 

La Segreteria permanente ha sede a Innsbruck e una filiale a Bolzano. Le lingue ufficiali della Convenzione sono il francese, il tedesco, l‘italiano e lo sloveno.

 

 

Compiti della Convenzione delle Alpi

Il Segretariato permanente della Convenzione delle Alpi si occupa principalmente di:

  • Facilitare l’attuazione della Convenzione e dei suoi protocolli, in termini di contenuti, logistica e compiti amministrativi; in particolare, preparare, organizzare e monitorare le riunioni della Conferenza delle Alpi e del Comitato Permanente
  • Gestire la comunicazione e la diffusione di informazioni sulla Convenzione, sui suoi Protocolli e sulle
    la loro attuazione
  • Promuovere lo sviluppo di progetti in linea con gli obiettivi della Convenzione e dei suoi protocolli

 

 

 

Descrizione dell’offerta

Il Segretariato Permanente è alla ricerca di un responsabile della comunicazione competente e altamente motivato che dovrà occuparsi dei  seguenti compiti:

  • Attuazione della nuova strategia di comunicazione della Convenzione delle Alpi
  • attività di pubbliche relazioni, tra cui l’istituzione e il mantenimento di relazioni con i media (pagina web e social
    media)
  • Rispondere a richieste di informazioni da parte del pubblico
  • Supporto alla promozione dell’ente (stampa, multimedia, ecc.) e supervisione della loro realizzazione
  • Coordinamento/ partecipazione all‘organizzazione di progetti di sensibilizzazione del Segretariato permanente;

 

 

 

Requisiti

  • essere cittadino di uno Stato firmatario della Convenzione delle Alpi o di uno stato membro dell’Unione Europea
  • garantire un certificato medico di buona salute
  • possedere un titolo di studio universitario di secondo livello, preferibilmente in uno dei seguenti: comunicazione, sviluppo sostenibile, economia, scienze sociali o politiche,
  • esperienza lavorativa di almeno due anni preferibilmente nel settore pubblico o non profit e/o a livello internazionale
  • la conoscenza dell’area alpina e delle sue problematiche di protezione e sviluppo costituirà un vantaggio ai fini della selezione
  • essere madrelingua (o livello equivalente) di una delle quattro lingue ufficiali dell’area alpina e avere un’ottima conoscenza scritta e parlata dell’inglese
  • essere in grado di lavorare in team in un contesto internazionale
  • conoscenza MS Office e programmi software (tra cui: Word, Excel, Power Point)

 

 

Condizioni economiche

Previsto contratto full time con periodo probatorio di un mese

Lo stipendio minimo annuo lordo sarà di € 28.657

 

 

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per candidarsi, scaricare il BANDO ufficiale

 

Scadenza

4 ottobre 2020