Lavoro

Lavoro a Milano per un Junior Project Manager presso l’Istituto Cooperazione Economica Internazionale

Redazione

Offerta di Lavoro part time a Milano per un Junior Project Manager presso l’Istituto Cooperazione Economica Internazionale, associazione senza scopro di lucro 

 

Quando: inizio febbraio 2020

Durata: 12 mesi

 

 

Dove: Milano, con possibili spostamenti in Italia e in paesi europei

Disponibilità: Part-time (24 ore/settimana)

 

Descrizione dell’associazione

ICEI (Istituto Cooperazione Economica Internazionale) è un’associazione senza fini di lucro impegnata nella solidarietà internazionale, nella cooperazione allo sviluppo, nella ricerca e formazione. Fondata a Milano nel 1977, lavora in Europa, America Latina, Africa e Asia

 

Obiettivo primo dell’associazione è quello di progettare e realizzare interventi di cooperazione con le comunità locali, nell’ambito dell’allargamento della democrazia e dei diritti, promuovere la coesione sociale e la creazione di lavoro dignitoso, contribuire alla tutela dell’ambiente e della cultura

 

Descrizione dell’offerta

L’Istituto Cooperazione Economica Internazionale (ICEI) è attualmente alla ricerca di un Junior Project Manager da inserire nell’Area Progetti Italia/Europa, con le seguenti funzioni:

 

  • Fornire supporto alla realizzazione di iniziative progettuali in corso, affiancando la/il Project Manager nella programmazione e gestione delle attività previste sui temi dell’inclusione lavorativa di soggetti vulnerabili, dell’intercultura e della lotta alle discriminazioni
  • Realizzare attività di educazione non formale e incontri in diversi contesti e con diversi target group (giovani, cittadini di origine straniera, etc.)
  • Fornire supporto per l’identificazione di bandi e disegno di proposte di progetto, in collaborazione con lo staff dell’area Italia/Europa.

 

Requisiti

  • Laurea (o equivalente) in discipline umanistiche o sociali
  • Almeno 2 anni di esperienza nella gestione e redazione di progetti nelle tematiche sopracitate, preferibilmente nell’ambito di partenariati complessi (locali e/o europei). Sarà valutata positivamente un’esperienza di gestione di progetti finanziati dall’Unione Europea.
  • Esperienza nella realizzazione di attività di educazione, formazione e animazione giovanile con l’utilizzo di strumenti e metodologie non formali
  • Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta
  • Buona conoscenza degli applicativi MS Office.
  • Preferibile una conoscenza approfondita, tramite percorsi di studio (curricolare o personale), di una o più delle seguenti tematiche: intercultura e lotta alle discriminazioni, inclusione socio economica e lavorativa, partecipazione giovanile, migrazioni.
  • Ottime capacità di pianificazione e realizzazione di attività sul territorio
  • Buone capacità relazionali sia in ambienti informali/giovanili, sia in contesti istituzionali.
  • Ottima capacità di gestione di gruppi e dinamiche di gruppo, in particolare con giovani.
  • Autonomia organizzativa, spirito di iniziativa e creatività
  • Attitudini al lavoro in team
  • Capacità di redazione di documenti e rapporti.

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

 

Guida alla candidatura

Per inviare la propria candidatura, mandare curriculum vitae e lettera di motivazione (max 1 pagina) attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Verranno contattati solo i candidati preselezionati

 

Scadenza

30 gennaio 2020

 

 

  • 
  •