Lavoro

Lavoro Banca d’Italia: concorsi per esperti tecnici 2018

Redazione

La Banca d’Italia cerca 7 esperti tecnici. Affrettati ad inviare la tua candidatura, hai tempo fino all’8 gennaio 2019!

 

Descrizione dell’offerta

La Banca d’Italia ha indotto un concorso pubblico per selezionare 7 esperti tecnici per la gestione di sistemi produttivi industriali, progettazione di sistemi di automazione industriale nel campo della tecnologia dei materiali e/o dei processi chimici industriali

 

Posizioni disponibili

I 7 posti di lavoro sono così ripartiti:

  • 3 candidati nel campo della gestione di sistemi produttivi industriali
  • 2 candidati nel campo della progettazione
  • 2 candidati nel campo della tecnologia dei materiali e/o dei processi chimici industriali

I vincitori lavoreranno a Roma presso il Servizio Banconote

 

 

Requisiti

  • Essere in possesso di una Laurea magistrale/specialistica, con un punteggio di almeno 105/110 o 96/100 o votazione equivalente, in Ingegneria dell’automazione, Ingegneria elettronica, Ingegneria elettrica, Ingegneria gestionale, Ingegneria meccanica, Ingegneria chimica, Scienza e ingegneria dei materiali, Scienze chimiche, Scienze e tecnologie della chimica industriale o altri titoli equiparati
  • Essere maggiorenni 
  • Avere la cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea
  • Essere idoneo fisicamente
  • Godere dei diritti civili e politici
  • Non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana

 

Requisiti specifici

Ci sono altri requisiti specifici per ogni posizione:

 

  • I candidati alla gestione dei sistemi produttivi industriali devono avere un’esperienza lavorativa di almeno 12 mesi, successiva al 31 dicembre 2013 in attività di conduzione  industriale e/o gestione di processi produttivi presso aziende pubbliche o private, nazionali o estere
  • I candidati alla progettazione devono avere un’ esperienza lavorativa di almeno 12 mesi, successiva al 31 dicembre 2013 nella progettazione o integrazione di sistemi di automazione industriale presso aziende pubbliche o private, nazionali o estere o aver frequentato con profitto, successivamente alla laurea e per un periodo di almeno 12 mesi corsi di specializzazione o dottorato di ricerca in discipline dell’ingegneria dell’automazione industriale presso università o istituti accademici italiani o esteri
  • I candidati nel campo della tecnologia dei materiali e/o dei processi chimici industriali devono avere un’esperienza lavorativa di almeno 12 mesi, successiva al 31 dicembre 2013 in attività di ricerca e/o di produzione relativa a processi di trasformazione chimica della materia e/o alla tecnologia dei materiali presso aziende pubbliche o private, università, centri di ricerca nazionali o esteri o aver frequentato con profitto, successivamente alla laurea e per un periodo di almeno 12 mesi corsi di specializzazione o di dottorato di ricerca in discipline chimiche o dell’ingegneria dei materiali presso università o istituti accademici italiani o esteri.

 

Guida alla candidatura 

Per candidarti e consultare il bando ufficiale clicca qui

 

Scadenza

8 gennaio 2019 entro le ore 16.00

 

  •