Studio

iSCo 2021/22: Borse di studio, premi di laurea, alloggi e contributi di mobilità

Redazione

La regione Lazio offre borse di studio, premi di laurea, alloggi e contributi di mobilità con il bando per il diritto allo studio 2021/2022. Scade il 28 luglio.

 

 

Descrizione dell’offerta

La Regione Lazio, per il tramite di DiSCo, prosegue il suo impegno per rendere effettivo il diritto allo studio attraverso il bando Diritto allo studio 2021/22, per l’assegnazione di borse di studio, posti alloggio, contributi Erasmus e Premi di laurea.

 

 

Benefici a concorso

La regione Lazio offre i seguenti servizi:

  • Borse di studio destinate a studenti meritevoli e privi di mezzi.
  • Posti alloggio assegnati per un periodo non superiore a 10 mesi presso le strutture DiSCo agli studenti fuori sede iscritti presso Università con sede legale nel Lazio.
  • Contributi per la mobilità internazionale – Gli studenti hanno diritto all’integrazione di borsa per la partecipazione ai programmi di mobilità internazionale, per una sola volta per ciascun ciclo di laurea.
  • Premi di laurea: gli studenti vincitori di borsa di studio nell’a.a. 2020/21 possono beneficiare di un importo integrativo pari al 50% della borsa di studio ottenuta nell’anno accademico della laurea. Il premio di laurea può essere ottenuto una sola volta in tutta la carriera accademica.

 

 

Destinatari

Possono accedere ai benefici gli studenti italiani e stranieri degli Stati appartenenti all’Unione Europea e gli studenti stranieri che s’iscrivono presso Università con sede nella Regione Lazio a corsi di:

 

  • nuovo ordinamento
  • nuovissimo ordinamento
  • studenti di Accademie, Conservatori, Istituti, Scuole superiori per mediatori linguistici.

 

 

Requisiti

Gli studenti che richiedono i benefici devono possedere contemporaneamente i requisiti di reddito e di merito elencati nel bando. I limiti di reddito e patrimonio sono:

 

  • ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente): 23.626,32 euro
  • ISPE (Indicatore Situazione Patrimoniale Equivalente): 51.361,58 euro.

 

Per accedere ai benefici tutti gli studenti con patrimonio e redditi prodotti in Italia sono tenuti alla compilazione di una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

 

Disposizioni specifiche sono previste per gli studenti non appartenenti all’UE e per altri casi particolari.

 

 

Guida alla candidatura

La domanda dovrà essere trasmessa online inserendo l’apposito PIN dal 7 giugno al 28 luglio 2021 alle ore 12.00.

 

 

Maggiori informazioni 

Per maggiori informazioni visitare il sito di DiSCo oppure scrivere a urp@pec.laziodisco.it.

 

 

Scadenza 

28 luglio 2021