Magazine

Insegnare con laurea triennale: quando è possibile?

Redazione

Insegnare con laurea triennale è possibile: basta scegliere il contesto giusto. In questo articolo ti indichiamo alcune possibilità


Chi è già in possesso di una laurea breve e non è convinto di voler proseguire con gli studi, oppure deve ancora completare un percorso di laurea magistrale, può chiedersi se è possibile insegnare con laurea triennale.

La risposta a questa domanda non è univoca. In realtà, dipende dal contesto e dalle aspettative di chi vuole insegnare con laurea triennale.



In sintesi, nella scuola pubblica italiana, se vuoi diventare docente di ruolo (= a tempo indeterminato), non è possibile insegnare con laurea triennale. Questo, però, non significa che in assoluto insegnare con la laurea triennale sia impossibile.



Vediamo, allora, in quali contesti e circostanze è possibile insegnare con laurea triennale.

Come insegnare con laurea triennale

1) Insegnare con laurea triennale nella scuola pubblica con le MAD

scuola insegnare con laurea triennale

Insegnare con laurea triennale nella scuola pubblica è possibile solo in un modo: tramite supplenze, del periodo inferiore a 12 mesi, presso un istituto secondario (scuole medie o superiori) che ne abbia bisogno.



Per raggiungere questa posizione di supplente non serve l’abilitazione all’insegnamento, ma basta inviare la propria candidatura spontanea a qualsiasi scuola con un modulo chiamato MADMessa A Disposizione.


Con la MAD comunichi alla scuola la tua disponibilità a lavorare all’interno dell’istituto nei seguenti ambiti:

  • insegnamento delle materie attinenti al proprio titolo di studio
  • insegnamento di recupero nel periodo estivo
  • docenza come insegnante di sostegno

2) Insegnare con laurea triennale nelle scuole private

certificazioni per insegnare italiano agli stranieri

Attenzione, non parliamo di scuole superiori private, ma di scuole indipendenti (es. scuole di lingue, di musica, arte etc.).

Nelle scuole private che vengono equiparate alla scuola pubblica dallo Stato, dove ad esempio è possibile conseguire un diploma valido, non si può insegnare con laurea triennale perché i docenti assunti dalla scuola devono essere abilitati all’insegnamento anche nel settore pubblico.



Le scuole private indipendenti, però, funzionano come delle vere e proprie aziende e quindi stabiliscono i criteri per l’assunzione dei propri dipendenti in maniera del tutto autonoma. In questi tipi di scuole, dunque, è possibile insegnare con laurea triennale.

3) Lavorare come insegnante privato (anche online!)

insegnare con laurea triennale

Ci sono due modi in cui un laureato triennale può insegnare privatamente: con le ripetizioni e come insegnante privato.


Oltre alle classiche ripetizioni a domicilio, oggi è possibile ampliare la propria rete di studenti con siti web che offrono servizi di ripetizioni e lezioni private a potenziali studenti interessati.



La differenza tra le ripetizioni e le lezioni private sta nel contenuto, e dunque anche nel lavoro che ti viene richiesto prima della lezione: se con le ripetizioni aiuti uno studente a recuperare un argomento poco chiaro studiato a scuola o a superare la prossima verifica, con le lezioni private sei tu a proporti come insegnante a persone interessate alla tua materia, qualsiasi sia la loro età e/o occupazione.

insegnare lingue online

Un esempio immediato è quello delle lingue: insegnare una lingua straniera, che sia la tua lingua madre o una lingua che conosci veramente molto bene, oggi è più semplice grazie ai siti per lezioni di lingua, sempre più popolari.



Se, per esempio, possiedi una competenza avanzata in inglese o francese e una laurea in lingue, potresti insegnare con laurea triennale a tanti studenti del web.



Ma non sono solo i laureati in lingue a poter trovare studenti online: potenzialmente qualsiasi titolo di laurea triennale può darti una formazione di base sufficiente a impartire lezioni private o ripetizioni.

Siti per insegnare con laurea triennale

  • Italki: sito per lezioni di lingua online. Puoi insegnare come insegnante professionista o come tutor linguistico. Scopri come funziona.

  • Preply: sito per lezioni online di qualsiasi materia. Puoi insegnare con laurea triennale di tutte le discipline. Scopri come funziona.

  • Superprof: sito per ripetizioni e lezioni private di qualsiasi materia.

  • Skuola.net: sito per ripetizioni e lezioni private di qualsiasi materia.

Se sei interessato all’argomento, leggi anche il nostro articolo su come insegnare lingue online.

4) Insegnare in un progetto di volontariato

insegnare italiano agli stranieri

Un altro modo per insegnare con laurea triennale è partecipando a iniziative e progetti di volontariato. In alcuni casi, specialmente all’estero, è probabile che il volontariato preveda qualche forma di rimborso spese o di benefit per il volontario, come vitto, alloggio, rimborso per i viaggi e un compenso in denaro per piccole spese personali.



Le condizioni del volontariato variano da progetto a progetto e in questo paragrafo vorremmo darti alcune idee:

  • Volontariato con Worldpackers: lavora part-time come insegnante in cambio di vitto e alloggio presso strutture private o progetti di ONG;


  • Volontariato a Smirne per insegnare italiano come lingua straniera: con il progetto partner di Scambieuropei puoi vivere e insegnare italiano in Turchia per due mesi;

  • Corpi Europei di Solidarietà: i CES (ex SVE: servizio di volontariato europeo) sono parte del progetto Erasmus e garantiscono al volontario vitto, alloggio, spese di viaggio e una “paghetta” mensile;

  • Servizio Civile: con il servizio civile in Italia e all’estero è possibile trovare progetti di volontariato nell’insegnamento e aiuto studio in cambio di un compenso mensile compreso tra circa 400€ (Italia) e 800€ (estero);

  • AIESEC: parti per insegnare all’estero come volontario, anche con laurea triennale. È previsto un rimborso spese.

5) Insegnare in associazioni culturali e cooperative

Non dimentichiamo poi le associaizoni culturali e le cooperative cittadine: si tratta di realtà che possono attirare un pubblico di studenti molto vasto con interessi e bisogni differenti, dove è possibile insegnare la propria materia di specializzazione anche con laurea triennale.



Perché non organizzare un corso di storia e filosofia sulla politica, l’amore o l’etica in diverse epoche e periodi storici? O un corso di lingua per adulti o di informatica per anziani?



Cerca le associazioni culturali del tuo comune o presenti nella tua città, potresti scoprire che hanno bisogno di qualcuno come te per i loro corsi.

5) Realizzare un videocorso online

Un’ultima possibilità a cui forse non avevi ancora pensato è insegnare realizzando un videocorso online. Se hai un’idea per realizzare un videocorso in un argomento di cui sei esperto, prova a iscriverti come insegnante a siti come Udemy, Lifelearning e Domestika.


Spesso questo genere di piattaforme offrono anche assistenza all’insegnante con la preparazione del materiale per il corso e dei video.