Magazine

Fratelli Dimenticati: come sostenere i progetti in India

donna indiana con velo
Redazione

La Fondazione Fratelli Dimenticati è una Onlus presente in India, Nepal, Messico, Nicaragua, Guatemala e Haiti

Chi viaggia in India spesso torna con due forti emozioni nel cuore: da un lato l’amore e il fascino per il paese e la sua cultura, dall’altro la compassione per l’estrema povertà in cui vivono migliaia di persone.



Da questa sensazione ambivalente, nasce in alcuni il desiderio di aiutare queste persone: certi partono per un progetto di volontariato a breve o lungo termine, altri – che non ne hanno la possibilità o la forza – decidono di sostenere missioni e progetti locali.



Gli ambiti di intervento della Fondazione Fratelli Dimenticati sono diversi e vanno dall’inclusione sociale degli adulti anche attraverso la formazione, all’istruzione e cura dei bambini.

Fratelli Dimenticati in India

L’India è il paese in cui Fratelli Dimenticati è presente da 35 anni, è dove il suo fondatore, don Antonio Alessi, ha dato vita al primo ospedale lebbrosario, ancora oggi attivo, e al Sostegno a Distanza.



Oggi, i progetti ai quali anche tu puoi prendere parte sono racchiusi in quattro ambiti significativi per lo sviluppo delle zone rurali del Paese:

Il sostegno alle missioni e alle comunità povere dell’India è possibile grazie alla preziosa collaborazione con comunità religiose locali, che conoscono i bisogni del territorio e alla generosità di numerosi donatori, privati e aziende, che decidono di sostenere i progetti della Fondazione.

Esistono diversi modi per sostenere i progetti di Fratelli Dimenticati. Tramite il sito web è possibile fare una donazione volontaria oppure destinare il 5×1000 alla ONLUS indicando il numero di codice fiscale 90003360287 nell’apposito spazio previsto nella Dichiarazione dei Redditi.


In alternativa, è possibile anche effettuare una donazione con una cartolina virtuale di compleanno o di Natale, per chiunque abbia il piacere di fare un regalo etico dal forte impatto sociale e umano.

Per saperne di più

Per maggiori informazioni sulla storia e il lavoro della Fondazione Fratelli Dimenticati e sulle modalità di beneficenza, rimandiamo al sito Fratellidimenticati.it.

Laureata in Scienze Linguistiche, grazie ai programmi Erasmus ha vissuto in Irlanda, Danimarca e Belgio. Per Scambieuropei scrive articoli su Erasmus, lingue straniere, esperienze all’estero, formazione e curiosità dal mondo.