Magazine

7 cose da fare gratis a Cracovia

Cracovia strada
Redazione

Viaggiare spendendo poco è possibile: scopri 7 cose da fare a Cracovia gratis e scopri la città  a costo zero! 

 

Cracovia è il cuore della cultura polacca: si respira storia in ogni strada o piazza, tanto che il centro cittadino è riconosciuto come bene UNESCO. Oltre a tanta cultura, a Cracovia è possibile trovare vari locali e una vita notturna movimentata, quindi è una meta perfetta per chiunque.

 

La cosa davvero incredibile è che Cracovia offre tutte queste meraviglie a prezzi stracciati: non a caso è tra le mete turistiche più economiche d’Europa! E non non mancano nemmeno opportunità a costo zero, ideali per chi viaggia on a budget.

 

Ecco qui le 7 cose da fare a Cracovia gratis.

 

 

Cosa fare a Cracovia gratis

1. Godersi bellissimi scorci della città da Kopiec Kraka

persone su collina

 

Uno dei modi migliori per apprezzare la bellezza di una città è guardarla da un punto di vista privilegiato e panoramico.

 

A Cracovia il posto migliore in tal senso è sicuramente Kopiec Kraka, una montagnola artificiale su cui arrampicarsi con poca fatica e da cui potrai scattare stupende foto di Kazimierz (il quartiere ebraico) e del centro storico.

 

Quando sia stata costruita e per quale scopo resta un mistero, anche se la leggenda suggerisce che sia la leggendaria tomba del principe Krakus.

 

 

2. Visitare il cimitero Rakowicki

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dois Garubas (@doisgarubas) in data:

Esteso su più di 42 ettari, Cmetarz Rakowicki è uno dei più rinomati cimiteri polacchi. Gemma architettonica ed artistica, questo luogo ospita tombe e mausolei di ogni genere di materiali, dimensione e stile, realizzati da tanti e bravi artisti.

 

Una delle notti più belle dell’anno per venire qui è la sera di Ognissanti, il 1° novembre, quando l’intero cimitero luccica per le fiamme di mille candele.

 

 

3. Passeggiare sul ponte Kladka Bernatka

cosa fare a cracovia gratis

Photo by Bianca Ackermann on Unsplash

 

Disteso sulle acque della Vistola, il ponte pedonale Kladka Bernatka serve a connettere i quartieri di Kazimierz e Podgorze. Si tratta di un vero “must see” per via della sua architettura moderna ed elegante e delle statue sospese che lo animano.

 

Oltretutto, fornisce un agevole accesso ad una delle aree più pittoresche e graziose dell’antico ghetto di Cracovia. E quando ci starai camminando sopra ricorda: starai passeggiando sull’antico confine del glorioso Impero Austro-Ungarico!

 

SCOPRI TUTTE LE COSE DA FARE GRATIS NELLE CAPITALI EUROPEE

 

4. Visitare le oasi di Skalki Twardowskiego e Zakrzowek

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Julia & Matis (@belekaj) in data:

 

Un tempo chiusa ed allagata, oggi l’antica cava di calcare Skałki Twardowskiego offre una stupenda oasi turchese e smeraldo giusto a pochi passi dal centro cittadino. Se ti vorrai concedere una pausa dal caos cittadino e un rigenerante tuffo nella natura, questo è il posto perfetto.

 

Ti consigliamo di andarci in bicicletta, è davvero un modo stupendo per visitare questo posto meraviglioso. E se non dovesse bastarti, nelle vicinanze c’è anche la riserva Zakrzowek (in foto), un luogo incontaminato dove troverai una natura rigogliosa, un bellissimo lago e alcune spiaggette dove potersi stendere al sole e rilassarsi.

 

 

5. Immergersi nel fracasso di Plac Nowy

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Corriga (@davidecorriga) in data:

 

Plac Nowy è il cuore pulsante del quartiere Kazimierz, una piazza animata da mercatini delle pulci e bazaar antichi. Un po’ ovunque vendono prodotti alimentari, dolci e cianfrusaglie di ogni genere, ma i momenti realmente imperdibili sono i mercati del fine settimana.

 

Questa piazza è anche un luogo perfetto per assaggiare lo street food locale e mischiarsi a ragazzi e ragazze polacche, essendo uno dei punti di ritrovo privilegiati dei giovani hipster e trendy di Cracovia.

 

 

6. Visitare i musei nei giorni ad accesso libero

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ania Tomalska (@calkanieoznaczona) in data:

 

Molti musei a Cracovia offrono l’entrata libera un giorno a settimana.

 

I più importanti sono il Museo sotterraneo Rynek (ingresso libero il martedì),  il Museo Archeologico di Cracovia (gratuito il sabato), il museo d’arte contemporanea MOCAK (gratuito il giovedì) e la fabbrica di Oskar Schindler, eroico imprenditore protagonista del colossal spielberghiano Schindler’s List.

 

 

7. Ammirare la basilica di Santa Maria a Cracovia

Photo by Stephen Doyne on Unsplash

 

La Basilica di Santa Maria è un vero must see, forse la più importante espressione d’arte religiosa a Cracovia. Questo leggendario e iconico simbolo della piazza principale sorge qui sin dal lontano XII secolo, ed oggi offre libero accesso ai turisti, eccezion fatta per la sezione dove è custodito il celeberrimo altare di Veit Stoss.

 

Non potrai davvero rinunciare a visitare questo stupendo monumento, vera ciliegina sulla torta della tua vacanza a Cracovia!

 

SCOPRI TUTTE LE COSE DA FARE GRATIS NELLE CAPITALI EUROPEE

 

 

  • 
  •