Volontariato Europeo

Corpo Europeo di Solidarietà presso l’Università Hasan Kalyoncu di Gaziantep

Redazione

Ti interessa partecipare ad un Corpo Europeo di Solidarietà di Gruppo in Turchia? L’associazione Scambieuropei ricerca volontari interessati a partire per un progetto di volontariato con 10 volontari da 12 paesi per flusso

 

Dove: Gaziantep, Turchia

Durata: 2 mesi

 

 

 

Quando: 1° flusso Maggio – Giugno 2021

A chi è rivolto:  3/4 volontari dai 18 ai 30 anni

Titolo del progetto: Adding Experiences

 

 

Flussi di partenza

  • 1° Fusso: Maggio – Giugno 2021
  • 2 Fusso: Luglio – Agosto 2021 (aperto)
  • 3 Fusso: Settembre – Ottobre 2021
  • 4 Fusso: Novembre – Dicembre 2021

 

 

Descrizione del progetto

Il progetto del Corpo Europeo di Solidarietà “Adding Experiences” consiste in un progetto di mobilità in Turchia per i giovani della durata di 59 giorni per flusso, con 4 flussi totali di partenza.

 

L’obiettivo di questa attività di European Solidarity Corps è quello di contribuire al miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità intellettive e in generale dei giovani e di promuovere l’inclusione sociale, l’autodeterminazione e l’imprenditoria sociale e tecnologica, attraverso la partecipazione dei volontari in diverse attività, programmi e servizi sociali.

 

 

 

In particolare, i compiti dei volontari sono da intendersi come collaborazioni di supporto nell’implementazione di diverse attività, programmi e servizi all’interno dell’Università Hasan Kalyoncu di Gaziantep, un’università focalizzata su educazione, ricerca e innovazione

 

Oltre agli obiettivi già menzionati, la mission alla base del progetto è quella sensibilizzare la comunità e i giovani che frequentano l’università al mondo della disabilità, congiuntamente con la promozione dei valori europei e del volontariato, anche attraverso la promozione di conferenze nelle scuole superiori,  il dialogo con la stampa e media e così via

 

 

 

Obiettivi del progetto

Gli obiettivi principali di questo progetto sono i seguenti:

  • Organizzare attività sociali e imprenditoriali insieme agli studenti dell’Università e ad altri studenti europei nell’ambito del progetto europeo di solidarietà
  • Promuovere idee imprenditoriali innovative ed inclusive
  • Promuovere lo scambio culturale tra i giovani europei e turchi
  • Incentivare il dialogo tra volontari europei e studenti universitari per sviluppare piattaforme di cooperazione sostenibile
  • Realizzare attività che promuovano lo sport come strumento di inclusione e solidarietà
  • Promuovere la formazione tecnologica

 

 

Attività del progetto

A seconda del flusso di partenza e della necessità, i volontari europei si occuperanno delle seguenti mansioni:

 

  • Scrittura di blog
  • Attività teatrali
  • Attività sportive: golf,  tennis, pallavolo
  • Promozione Erasmus +
  • Attività legate alla formazione tecnologica (uso della stampante 3D)
  • Attività imprenditoriali
  • Organizzazione club di lingua inglese per i volontari ed attività con studenti turchi
  • Partecipazione al TEKNOFEST: È un festival incentrato sull’imprenditorialità e lo sviluppo tecnologico e aerospaziale organizzato sotto la guida del Turkey Technology Team (T3 Foundation) e del Ministero dell’Industria e della Tecnologia Turco. Prevede competizioni tecnologiche, spettacoli aerei, concerti ed eventi su vari argomenti. TEKNOFEST mira ad aumentare l’interesse per la tecnologia nella società.

 

 

Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19. Si richiede, quindi, un minimo di flessibilità sulle attività, variabili a seconda della situazione emergenziale

 

 

Profilo dei volontari

  • Avere tra i 18 e i 30 anni
  • Buona conoscenza della lingua inglese
  • Forte senso di giustizia sociale
  • Interesse verso tematiche a sfondo sociale
  • Sensibili ed empatici

 

 

Chi può candidarsi

Possono candidarsi tutti i giovani dai 18 ai 30 anni  (ragazzi 0 ragazze ) PREFERIBLMENTE con minori opportunità, ovvero ad ESEMPIO: SENZA LAVORO da almeno un anno e, in genere, i candidati considerati giovani con minori opportunità (“fewer opportunities”) in uno dei seguenti campi: economico, sociale, fisico, culturale, geografico, medico

Se, quindi, siete disoccupati di lungo corso o avete difficoltà economiche oppure avete problemi fisici o, ancora, provenite da famiglie divise o da etnie differenti oppure se vivete su un’isola o in centri rurali o piccoli centri isolati oppure avete problemi di salute sarete privilegiati per questo progetto in quanto considerati “giovani con minori opportunità”, appunto.

 

 

Maggiori informazioni

Scarica l’INFOPACK

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’

 

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

 

Condizioni economiche

Come sempre per il CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’  (18 – 30 anni), il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

 

Il progetto è cofinanziato dal programma ESC dell’UE

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare CV (in italiano o inglese) e Lettera Motivazionale in inglese tramite il bottone di colore arancione qui in basso.

 

 

 

Scadenza

Il prima possibile

 

 

 In caso di alto numero di candidature, solo i candidati preselezionati saranno ricontattati

 

 

  •