Volontariato Europeo

Corpo Europeo di Solidarietà in Russia presso un’associazione solidale per 6 mesi

viaggiare russia
Redazione

Scambieuropei è alla ricerca dell’ultimo volontario/a interessato a prendere parte ad un progetto del Corpo Europeo di Solidarietà in Russia presso una scuola steineriana per 6 mesi


Vi ricordiamo che per andare in Russia è necessario il passaporto e il visto (Le pratiche di viste verranno gestite, in caso di problemi, con la supervisione dell’associazione). Specifichiamo, inoltre, che al momento è aperto solo il progetto l’associazione che ospita bambini con sindrome di down


Vi chiediamo di candidarvi SOLO se realmente intenzionati a partire a causa di continue rinunce




Titolo del progetto: Waldorf Kindergarten

Dove: Samara, Russia




Quando: da fine ottobre/novembre 2021 (partenza un minimo flessibile)

Durata: 6 mesi



Descrizione del progetto

Per conto dell’associazione Lastochki/ICYE, Scambieuropei  è alla ricerca di 2 volontari entusiasti e motivati a svolgere un’esperienza di volontariato ESC presso un asilo specializzato, conosciuto come Waldorf Kindergartens e impostato sul modello educativo steineriano.

Si cerca, allo stesso tempo, un volontario che presterà servizio presso un’associazione specializzata nella cura e nell’educazione di bambini con sindrome di down. Il volontario che presterà servizio presso la “Down syndrome Association” deve essere interessato al tema del sostegno ai bambini con bisogni speciali


Un po’ di contesto

Solo in Russia si contano 30 scuole secondarie Waldorf e 60 asili Waldorf. La prima scuola Waldorf fu fondata nel 1919 a Stoccarda, Germania. Rudolf Steiner non era solo l’autore di un’idea e dirigente scolastico, ma anche fondatore di uno speciale sistema pedagogico.

L’idea principale del Waldorf è che l’infanzia debba essere considerata come un periodo unico nella vita e nello sviluppo dei bambini e dei giovani e dove l’educazione deve essere seguita e supportata in modo naturale e creativo, a seconda delle età e delle singole abilità dei soggetti.


Obiettivi del progetto

  • Rafforzare la conoscenza di diverse metodologie educative che coinvolgono l’educazione non formale, la creatività e l’autosviluppo
  • Utilizzare diversi metodi per sostenere l’apprendimento dei bambini e le opportunità ricreative a seconda dell’asilo scelto
  • Promuovere il senso di solidarietà e l’importanza del volontariato tra la comunità di Samara, i giovani locali e i
    volontari
  • Promuovere l’apprendimento interculturale e il dialogo tra le culture, soprattutto considerando come target i volontari coinvolti, i bambini, genitori e il personale della scuola


Attività previste

I volontari ESC parteciperanno alle attività quotidiane delle scuole materne, interfacciandosi sia con i bambini russi che con la comunità locale (inclusi genitori, insegnanti e personale scolastico). Le attività potrebbero un minimo variare a causa dell’emergenza da covid-19

  • Lavoro con i bambini con tecniche di educazione nel formale per sensibilizzarsi al dialogo interculturale e all’apprendimento creativo 
  • Assistenza nella preparazione di eventi
  • Assistenza allo staff nel lavoro quotidiano
  • Organizzazione di attività per i genitori e la comunità
  • Creazione di laboratori linguistici e culturali
  • Partecipazione e organizzazione di giochi creativi
  • Partecipazione ed organizzazione di laboratori artigianali e teatrali (creazione di giocattoli,
  • lettura, pittura, musica, modellismo, teatri, ecc)
  • prendersi cura dei bambini con bisogni speciali


Profilo dei volontario

  • Avere tra i 18 e i 30 anni
  • Precedente esperienza con i bambini e una conoscenza base del russo sarà considerato un plus ai fini della candidatura (NON OBBLIGATORIO)
  • Forte motivazione a lavorare con i bambini e creatività
  • Conoscenza Russo livello base
  • Per il volontario che presterà servizio presso l’associazione che ospita bambini con sindrome di down, sensibilità e interesse a lavorare con bambini con bisogni speciali



Maggiori informazioni

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’

Visto Russia: quali tipi esistono e come richiederli



Condizioni economiche

Come sempre per il (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R é coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, cosí come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

Il progetto è co-finanziato dal programma ESC dell’Unione Europea

Guida alla candidatura

CHIUSO




Specificare se ci si candida come volontari di sostegno o presso la scuola materna e si dà la possibilità di essere selezionati per entrambe le strutture