Volontariato

Corpi Civili di Pace in Argentina, Ecuador, Tanzania e Italia con CESC Project

Redazione

Online il bando con 4 progetti del Corpi Civili di Pace in Argentina, Ecuador, Tanzania e Italia promosso dall’associaizone CESC Project. Candidati entro l’8 aprile 2019

 

Descrizione dell’ente

Corpi Civili di Pace sono una sperimentazione all’ interno del Servizio Civile, fortemente voluta dalla società civile impegnata sui temi della pace e della non violenza.

Ha come obiettivo quello di ricercare soluzioni alternative all’ uso della forza militare, di promuovere una pace positiva, intesa come cessazione della violenza ma anche come affermazione dei diritti umani. Ciò che caratterizza i Corpi Civili di Pace è l’analisi, la prevenzione e trasformazione del conflitto, sia potenziale che reale, attorno a cui ruota il progetto.

 

Descrizione dell’offerta

Il CESC Project cerca 14 operatori volontari nei CCP da inserire nell’ambito di 4 progetti in 4 paesi: Argentina, Tanzania, Ecuador (co-progettazione con FOCSIV) e Italia (in co-progettazione con Associazione PAPA GIOVANNI XXIII).

 

Aree di intervento

Le aree d’intervento in cui opereranno i volontari nei progetti CCP CESC Project riguarderanno l’area dei conflitti ambientali e dei diritti umani, in difesa delle fasce più vulnerabili della popolazione, in particolare:

 

  • In Argentina, in difesa dei diritti delle persone con disabilità mentale SCARICA IL BANDO
  • In Ecuador, in difesa dei diritti della popolazione rifugiata e dei migranti vittime del conflitto colombiano e venezuelano. SCARICA IL BANDO
  • In Tanzania, in difesa dei diritti della popolazione albina. SCARICA IL BANDO
  • In Italia, operando nel conflitto ambientale della Valle del Sacco, a supporto delle comunità colpite dall’inquinamento del fiume. SCARICA IL BANDO

 

Maggiori Informazioni

BANDO CORPI CIVILI DI PACE 2019

 

Requisiti generali

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

 

  • cittadini italiani e cittadini UE-extraUE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore
    ad un anno per delitto non colposo
  • essere in possesso di un titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado.
  • essere a conoscenza della lingua inglese al livello B2 e di una seconda lingua straniera funzionale al progetto
  • non appartenere ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • non avere /avere avuto per più di 3 mesi (nel precedente anno) rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con l’ente che realizza il progetto

 

Condizioni economiche

Al livello generale, si offrono:

  •  indennità di 433,80 euro mensili più indennità giornaliera per l’estero
  • assicurazione relativa ai rischi

 

Guida alla candidatura

Tutti i dettagli sui progetti, le modalità di selezione e i requisiti richiesti sono disponibili sulla nostra pagina web http://www.cescproject.org

 

Scadenza

8 aprile 2019

  • 
  •